Cerca nel quotidiano:


1° maggio, messa in suffragio dei colleghi delle dogane

Familiari, amici, colleghi e quanti lo volessero potranno seguire la funzione da casa in preghiera e attraverso la diretta dalla pagina facebook della parrocchia di San Ferdinando

Lunedì 27 Aprile 2020 — 10:07

Nella ricorrenza del 1° maggio, alle 11, nella chiesa di San Ferdinando in Crocetta in piazza Anita Garibaldi 1, per iniziativa dell’A.D.I. (Associazione Doganale Italiana) Sezione di Livorno, Padre Emil Kolaczyk cappellano dell’Apostolato del mare celebrerà una Santa Messa in suffragio dei colleghi delle dogane ed operatori del settore Spedizioni internazionali, nel tempo scomparsi. La funzione, che negli anni passati ha registrato una grande partecipazione, vuole essere un ricordo di categorie di lavoratori pubblici, professionisti e dipendenti di case di spedizione, agenzie marittime e operatori del settore che pur svolgendo compiti e ruoli diversi hanno operato, fianco a fianco, in un rapporto fiduciario, delicato e di particolare professionalità. L’Associazione perseguendo un percorso di iniziative Sociali e Culturali ha voluto, anche quest’anno, nonostante le ben note difficoltà, ricordare queste categorie di Lavoratori. Contestualmente alla celebrazione della S. Messa, familiari, amici, colleghi e quanti lo volessero potranno seguire la funzione da casa in preghiera e attraverso la diretta dalla pagina facebook della parrocchia di San Ferdinando.

Riproduzione riservata ©