Cerca nel quotidiano:


Aamps, 40% di cestini in più nei parchi. Il 2018 chiuso con 1,5 milioni di utile

Con questo ulteriore avanzamento della cosiddetta “Rivoluzione cestini”, nei giardini urbani circa 450 nuovi contenitori per piccoli rifiuti

giovedì 14 Marzo 2019 18:30

Mediagallery

È terminata con successo l’operazione di restyling dei cestini che Aamps (clicca qui – Il 2018 chiuso con 1,5 milioni di utile) ha effettuato nelle 47 aree verdi della città. Dei 315 contenitori presenti in precedenza, si è passati a 441 unità, con un incremento del 40%. La sostituzione e l’installazione dei nuovi contenitori è iniziata lo scorso 18 febbraio ed è andata avanti per 4 settimane, dando seguito al progetto “Rivoluzione Cestini”, che nel 2018 ha visto l’installazione di oltre 2500 cestini in tutta Livorno.
Questa operazione consente ai cittadini di poter usufruire di ben 126 cestini in più all’interno dei parchi cittadini per lo smaltimento di piccoli rifiuti indifferenziati, garantendo decoro e allo stesso tempo agevolando le operazioni di vuotatura da parte degli operatori di Aamps, dal momento che a il modello “Milano” installato nei parchi è identico alla maggior parte di quelli installati in città.
Inoltre, la capacità dei nuovi cestini è volutamente ridotta proprio per consentire lo smaltimento dei piccoli rifiuti “da passeggio” e disincentivare la pratica di utilizzarli per lo smaltimento di rifiuti domestici per i quali, invece, è prevista la raccolta differenziata domestica e il ritiro con il “Porta a porta” in tutta Livorno.
Nelle prossime settimane sarà ultimata la sostituzione all’interno del parco di Villa Corridi.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Ruggine

    PENSATE ANCHE ALLA TERRAZZA CHE E’ IL “NOSTRO” PALCOSCENICO”….. NON DIVENTI UNA DISCARICA……

  2. # MAURO MANETTI

    Ah bene …una bella notizia …un grande successo per questa giunta….mai esistito prima…la differenziata funziona e si può migliorare….
    Se solo i cittadini smettessero di gettare di tutto per terra potremmo diventare un popolo civile….mai stati in altri paesi europei?…non esiste la sporcizia gettata in giro come qui….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.