Cerca nel quotidiano:


Aamps… all’arrembaggio!

L’Amministratore Rossi in visita all’Isola di Gorgona. Innovazioni ambientali da realizzare con l’uff. Ambiente del Comune di Livorno in partnership con la Casa Circondariale

Sabato 19 Giugno 2021 — 17:38

Mediagallery

Il primo obiettivo è già stato fissato: eliminare l’uso della plastica. Ma anche incrementare la raccolta differenziata e attivare il compostaggio di comunità. Raphael Rossi, Amministratore Unico di Aamps è stato in visita con i suoi tecnici all’Isola di Gorgona. Invitato da Carlo Mazerbo, Direttore della Casa Circondariale, ha esplorato il territorio in lungo e in largo per verificare le possibilità di introdurre migliorie ai servizi in essere ma anche innovazioni di matrice ambientale che possano coinvolgere congiuntamente sia i detenuti che gli agenti della polizia penitenziaria. Raphael Rossi, Amministratore Unico Aamps: “È una realtà di un’umanità straordinaria con delle potenzialità enormi che vorremmo contribuire a valorizzare. D’accordo con l’amministrazione comunale e insieme agli esperti del Comune elaboreremo un progetto pilota di sviluppo ambientale di ampio respiro che sia in grado non solo di dare risposte immediate alle esigenze del carcere ma anche elementi di valorizzazione complessiva di tutta l’isola nel rispetto dei vincoli paesaggistici e delle leggi che governano la presenza dell’istituto di pena”. Giovanna Cepparello, assessora all’Ambiente del Comune di Livorno: “Gorgona è a tutti gli effetti un quartiere della nostra città. Per questo vogliamo concentrarvi la nostra attenzione nella consapevolezza che oltre ad essere un territorio meraviglioso da tutelare possa risultare un volano di sviluppo di idee e progetti che ne esaltino la bellezza e ne favoriscano una fruizione intelligente e misurata”.

Riproduzione riservata ©