Cerca nel quotidiano:


Aamps, bando per il nuovo direttore generale

Le candidature potranno essere inoltrate ad Aamps Spa secondo le modalità specificate nel bando pubblicato sul sito “Bandi di concorso/Selezioni esterne in corso" dove si trovano indicate le informazioni di dettaglio

Giovedì 20 Febbraio 2020 — 20:01

Mediagallery

Via alla selezione pubblica per l’assunzione a tempo determinato (durata 3 anni) di un nuovo direttore generale. La selezione avverrà per comparazione tra i curricula, per valutazione dei titoli e per colloquio individuale

Aamps Spa comunica di avere aperto una selezione pubblica per l’assunzione a tempo determinato (durata: 3 anni) di un nuovo direttore generale.
Per partecipare alla selezione, oltre alle prerogative tipiche dei concorsi per il pubblico impiego (cittadinanza italiana o UE, assenza di condanne penali, possesso dei diritti civili e politici, ecc), i candidati dovranno, a titolo esemplificativo, essere in possesso di:

 diploma di laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica/magistrale (nuovo ordinamento);

– conseguimento di esperienza lavorativa (almeno triennale) con qualifica di direttore generale o  amministratore con ruolo di direttore generale in società a prevalente partecipazione pubblica nel settore del servizi dei igiene urbana;

– in alternativa a quanto sopra, professionalità e comprovata esperienza manageriale con funzioni dirigenziali, almeno quinquennale (oppure con funzione di Quadro di almeno 10 anni), maturata in società a prevalente partecipazione pubblica nel settore del servizi di igiene urbana.

La selezione avverrà per comparazione tra i curricula, per valutazione dei titoli e per colloquio individuale con facoltà della società di far precedere i colloqui da una prova scritta nel caso in cui i candidati ammessi risultino in numero superiore a 5. Le candidature potranno essere inoltrate ad Aamps Spa secondo le modalità specificate nel bando pubblicato sul sito “Bandi di concorso/Selezioni esterne in corso” (https://bit.ly/32ct4tL) dove si trovano indicate le informazioni di dettaglio. Il termine ultimo per inviare una candidatura è fissato per le ore 12.00 del 24 marzo 2020. “La nomina del nuovo direttore generale – afferma Raphael Rossi, amministratore unico – è un tassello fondamentale per il completamento del mosaico che interessa la già avviata riorganizzazione aziendale. Insieme alla definizione della stesura del nuovo Piano Industriale, che consideriamo la grande sfida di questo mandato per il futuro industriale di Aamps, rappresenterà un elemento di rafforzamento assoluto in vista del preannunciato ingresso dell’Azienda nella Società Reti Ambiente e per il miglioramento complessivo dei servizi erogati alla cittadinanza. Auspichiamo in un ampia partecipazione alla selezione per il nuovo direttore generale così da individuare una figura di eccellenza che contribuisca alla rinnovata valorizzazione della città di Livorno”.

Riproduzione riservata ©