Cerca nel quotidiano:


Aamps, Nogarin di nuovo sotto indagine

L'indagine coinvolge anche l'assessore Gianni Lemmetti. A raccontare tutto è proprio il primo cittadino tramite la sua pagina facebook: "Vi terrò aggiornati, come sempre!".

Mercoledì 12 Ottobre 2016 — 19:44

Mediagallery

Non finiscono le beghe per il primo cittadino Nogarin legate alla vicenda Aamps. Lo scorso maggio la notizia del primo avviso di garanzia legato alla bancarotta fraudolenta (clicca qui per leggere la cronaca e le reazioni di cinque mesi fa). Adesso è lo stesso sindaco ad ammettere, scrivendo un post sulla sua pagina facebook, di essere indagato anche per il reato di abuso di ufficio.
Ecco quanto scrive Nogarin: “Da quando sono diventato sindaco di Livorno ho preso la buona abitudine di verificare periodicamente lo stato dei procedimenti a mio carico.  Ebbene oggi ho scoperto di essere indagato per abuso d’ufficio dalla procura di Livorno, insieme all’assessore Gianni Lemmetti (nella foto ndr), sempre nell’ambito delle indagini su Aamps, la municipalizzata che gestisce il servizio rifiuti e che attualmente si trova in procedura di concordato preventivo.

LA SEDE DI AAMPS IN VIA DELL'ARTIGIANATO AL PICCHIANTI

LA SEDE DI AAMPS IN VIA DELL’ARTIGIANATO AL PICCHIANTI

Ma a oggi, non abbiamo ricevuto alcun avviso di garanzia. Lo dico perché, come sapete, per noi del M5S la trasparenza viene sempre prima di tutto e quindi mi sembra doveroso darvene notizia.
Sono certo che la mia condotta, così come quella del mio assessore, è stata sempre e solo orientata a favore degli interessi dei miei datori di lavoro, i cittadini di Livorno.  Tanto è vero che siamo stati proprio noi a promuovere questa indagine, portando allo scoperto il buco di circa 42 milioni di euro dell’azienda, destinato ad essere ripianato proprio con i soldi dei livornesi. Vi terrò aggiornati, come sempre”.

Riproduzione riservata ©

47 commenti

 
  1. # piratatirreno

    tieni duro…..nonostante molti ti remino contro….è proprio da queste cose che si capisce che stai dando fastidio a molti….chi ha orecchie intenda.

    1. # anonimus

      A chi? alla Magistratura?

    2. # viva fidel

      Tieni duro Livorno, ormai manca poco

      1. # israel hands

        a cosa? all’avvento della rivoluzione bolscevica?

    3. # orso

      E tiene duro si,senno’ gli tocca tornare a fare l’ingegnere aerospaziale a 42000 euro LORDI l’anno,Lemmetti poi…

      1. # FOX

        Oppure il riparatore di computer (vedi Wikipedia)

    4. # carla

      Vorrei rileggere la lettera dell’avv.Francesca Zanghiì con la quale annunciò e dimissioni dal cda di Amps a gennaio scorso. Dopo valuterei quel tieni duro di ‘piratatirreno’.

    5. # a te ....

      Nogarin dopo il caso del melo non piaci piu’…fattene una ragione, dovevi essere piu’ professionale con quella povera ragazza-madre.

    6. # Nikla

      Fino a ieri a chiedere le dimissioni di Provinciali, ora tocca a te! E’ il karma caro bomba, per fare il moralizzatore bisogna essere puliti, in caso di avviso di garanzia, come scritto nello statuto del M5S devi andare a casa!!!
      Vedremo al primo avviso di garanzia sei rimasto attaccato alla poltrona come tutti gli altri che ti piace tanto additare, al secondo cosa farai? Secondo me farai come loro perché sei uguale a loro…

  2. # Popone

    Corona in galera, Nogarin sindaco…

    1. # Marco

      Quanta gente c’è nel mondo che non capirebbe neppure coi disegnini. Vi meritereste di pagarli per davvero 42 milioni di debiti. Pover’annoi.

    2. # Franco Franco

      Corona è un delinquente seriale

      1. # marco

        Il Noga è occasionale.

    3. # FOX

      Io non ho votato 5S, ma francamente paragonare Corona a Nogarin, mi sembra fuori luogo. Uno (Corona) è un delinquente, l’altro (Nogarina) è un negligente (e ci ho fatto pure la rima)

  3. # la formica

    ma guarda un pò,NOGARIN e LEMMETTI,indagati;non è una novità;tanto tuonò che piovve,si dice a Livorno.
    Vedremo se sarà indagato per abuso d’ufficio,si dovrà dimettere e con lui anche l’assessore Lemmetti; se fosse così Livorno avrà una opportunità,finalmente.

  4. # marione

    Commissariamento del Comune oramai imminente.

  5. # Fox65

    Avanti così Filippo…stanno usando la stessa tattica che usarono col berlusca…questi pdidini sanno solo buttare fango sugli avversari che temono

    1. # Puccio

      Beh col Berlusca ne avevano ben donde ,peggior presidente del consiglio che l’Italia abbia mai avuto.Ha fatto ridere il mondo con i suoi bunga bunga.Oddio Renzi lo sta raggiungendo…

    2. # Miche

      Tattica già usata col berlusca??? Allora hanno ragione quelli che dicono che i grillini sono solo una massa di Berluscones riciclati… del resto la tendenza al culto del capo è la solita, così come il livello di ragionamento.

      E’ la magistratura che indaga, e il tu sindaco si vanta anche ” di aver promosso lui l’indagine”( ahahahahahh!!), cosa ci combina il PD.
      Siete ossessionati, fatevi curare.

      1. # Fox65

        Chi è vicino al berlusca è il pinocchio di rignano….ti sei scordato chi voleva abolire l’art 18 e fare il ponte sullo stretto e altre cose che sono state fatte dai governanti dei pdidini come te?

  6. # Alla Frutta

    Il problema non è la sua onesta, caro Sindaco, ma la sua negligenza e quella dei suoi adepti nel governare Livorno. Sulla sua buona fede non ho alcun dubbio. Ma la sua condotta di sindaco mi lascia perplesso.

    1. # kamui

      idem, la penso anch’io così: onesto senza alcun dubbio, capace, parliamone…

    2. # ugo

      solo negligenza? oppure è qualcosa di altro

    3. # bollicine

      “Alla frutta” ti quoto alla grande!

  7. # divo

    oh come mi dispiace oh come mi dispiace oh come mi dispiace

  8. # bibi

    ma forse nogarin l’ha reso noto per distogliere l’attenzione da quella vicenda antipaticissima dell’sms mandato a provinciali?tanto ha visto che essere indagato è il male minore, non si è scomposto nessuno, in passato

  9. # max

    Non mi permetto di giudicare l’operato della Magistratura, ne tantomeno quello del Sindaco in questa vicenda . Voglio pero’ biasimare l’operato di Nogarin su cio’ che fino ad ora ha fatto per migliorare la citta’. Ad eccezione delle rotatorie non ha fatto assolutamente NULLA .

  10. # Dilvo

    Non mi sembra un ‘delinquente’ anzi , sicuramente impreparato a fare il politico (tutti gli voglio bene…) Comunque se non ha commesso nulla tutto si risolverà. Se poi c’è il commissariamento …e la famosa vittoria di Pirro …ci capiamo no….

  11. # Bobone

    Te gli tocchi gli interessi economici, smascheri i loro intrighi, le loro commistioni e un giorno ti mandano una bomba a casa, un giorno ti distruggono la macchina, un altro ti rubano il computer, un altro ancora ti arrivano le denunce.
    Come si chiama questo comportamento….. aspetta non mi viene, inizia con la m e finisce con la la a….
    Nogarin tieni duro, la gente per bene è con te!

    1. # orso

      La Bomba in casa ???E’ ironia la tua ???

  12. # Gameiro

    State rovinando Livorno….cosa aspettate a farvi da parte ,!!! Poi non sono attaccati alle sedie…

  13. # Ilenia

    Ma il magistrato forse si è dimenticato degli ex amministratori Pd del comune di Livorno che hanno indebitato fino al collo AAmps????due pesi e due misure???spero la magistratura faccia il suo lavoro in modo trasparente!

  14. # Commentatore

    In pochi sanno la differenza tra indagato e avviso di garanzia a quanto pare…

    1. # orso

      Soprattutto andrebbe spiegato a quelli che scendono in piazza urlando “onesta’,onesta’”solo quando tocca agli altri…

  15. # la formica

    lasciamo giudicare alla legge,ok?

  16. # nano

    Nogarin sarai anche onesto (la magistratura lo appurerà) ma come sindaco sei veramente mediocre, ci fai rimpiangere i vecchi amministratori

    1. # ugo

      BEN DETTO….da 5 stelle son diventati 2 lampadine e mezzo

      1. # papesatan

        IO penso invece che siamo diventati con il “porta a porta” la pattumiera d’Italia. E loro insistono… basta………

  17. # Mario

    Nogarin indagato! Allora tra poco vedremo in galera un mondo di vecchi amministratori oppure tutto finira’ a tarallucci e vino e un buco da 50 milioni di euro che pageremo noi cittadini ?

    1. # anonimus

      quello di pagare noi cittadini livornesi è fuori dubbio.

  18. # MAIROSSO

    Che tristezza per Livorno certi personaggi….

  19. # orso

    L’avvisi di garanzia ‘un l’hanno ricevuti, saranno rimasti imbottigliati anche loro alle rotonde …

  20. # mauro

    Ferma tutto, ma Pipaluce che fine ha fatto?

    1. # Riccardo

      E’ stato promosso, commenta sul Fatto Quotidiano.

      1. # orso

        Fermo sulle rotonde ,insieme agli avvisi di garanzia.
        Non lo nominate ,ci mancherebbe anche lui ora…

  21. # joannis

    Mi chiedo come mai il direttorio con si comporta con tutti allo stesso modo? Ci sono sindaci 5 stelle che sono stati cacciati dal movimento per un solo avviso di garanzia mentre sindaci come NOGARIN che ne ha più di uno resta al suo posto, perché due pesi e due misure???. Signori NOGARIN Vi ha aumentato le tasse e di molto ed ancora gli dite bravo, beati Voi che siete contenti di pagare di più.

  22. # ugo

    la stampa locale a Maggio scrisse che al sindaco era contestata non solo la violazione della legge fallimentare (cioè la bancarotta fraudolenta pre-fallimentare), ma anche l’abuso d’ufficio.
    Quindi non è di nuovo sotto indagine lo è sempre stato
    Povere 5 stelle ormai son due lampadine..presto una candela