Cerca nel quotidiano:


Aamps, riaprono i centri di raccolta

Il punto 4 dell’Ordinanza n. 110 del 14/11/2020 è stato modificato permettendo la riapertura dei Centri di raccolta in via degli Arrotini (nella foto) e in via Cattaneo

Martedì 24 Novembre 2020 — 11:33

Mediagallery

Si coglie l’occasione per ricordare ai cittadini di rispettare le indicazioni degli operatori del call center sui quantitativi di rifiuti da collocare sul suolo pubblico nel giorno/orario concordato

Una nuova Ordinanza della Regione Toscana (n. 114 del 23/11/2020) ha appena revocato alcune precedenti disposizioni in materia di gestione dei rifiuti urbani nel periodo di emergenza sanitaria in corso.
Di fatto il punto 4 dell’Ordinanza n. 110 del 14/11/2020 è stato modificato permettendo la riapertura dei Centri di raccolta in via degli Arrotini (nella foto) e in via Cattaneo.
L’Azienda ricorda che è sempre attivo il servizio gratuito per il ritiro degli ingombranti, dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e degli sfalci-potature da giardino. La prenotazione può essere effettuata attraverso tre modalità: 1) con pochi clic dal sito web (www.aamps.livorno.it); 2) tramite l’app “Aamps Livorno” (scaricabile dalle piattaforme Apple e Android); 3) con una telefonata al numero verde 800031266 (da rete fissa) o dallo 0586416350 (da rete mobile).
Si coglie l’occasione per ricordare ai cittadini di rispettare le indicazioni degli operatori del call center sui quantitativi di rifiuti da collocare sul suolo pubblico nel giorno/orario concordato.

Riproduzione riservata ©