Cerca nel quotidiano:


Aci e Ready2Go: da “vittime designate” a insegnanti di Guida Sicura

lunedì 26 novembre 2018 17:35

Mediagallery

Alcuni ragazzi di Livorno, Cecina e Rosignano sono stati protagonisti tra i banchi e con in mano il volante, ospiti per una giornata indimenticabile alle prese con l’ormai collaudato Corso di Guida Sicura che con cadenza periodica viene organizzato presso il Centro ACI SARA a Campagnano di Roma.

Nel caso specifico, il ben conosciuto Autodromo di Vallelunga ha ospitato undici ex studenti che di recente hanno frequentato le lezioni tenute presso l’autoscuola ACI di Rosignano Marittimo. Lo staff di una delle oltre 180 autoscuole ACI a marchio Ready2Go presenti su tutto il territorio nazionale, con gli uffici dislocati lungo la via Aurelia al civico 599 e diretta dal sempre attivo ed esperto delegato Simone Pardini, ha individuato una lista di ragazzi neo patentati che si è messa in viaggio verso il Lazio.

Una spedizione completamente gratuita per le tasche dei partecipanti, i quali, dopo aver seguito una formazione introduttiva con la teoria in aula, sono scesi in pista per provare un po’ di sana e sicura adrenalina durante la fase pratica, nel corso della quale è stato mostrato come si dovrebbe guidare al meglio anche in condizioni di precaria aderenza e sull’asfalto bagnato.

L’iniziativa, supportata in toto dall’Automobile Club Livorno, s’inquadra nella campagna di sensibilizzazione delle giovani generazioni riguardo a comportamenti più responsabili da tenere quando ci si trova alla guida di un mezzo in strada, sia esso a due o quattro ruote. L’obiettivo primario è rimane quello di invertire la tendenza e trasformare i giovani da ‘vittime designate’ di atteggiamenti imprudenti in ambasciatori della Guida Sicura, trasmettendo ai propri amici, familiari e conoscenti la cultura del rispetto delle regole alla guida di auto e motoveicoli.

Nello specifico, già nel 2015 con circa 110 allievi formati e il maggior numero di ‘driving test’ effettuati lungo il circuito del neonato Centro Guida Sicura dell’Automobile Club Livorno, allora inaugurato da pochi mesi presso il kartodromo Pista del Mare di Cecina, l’Autoscuola ACI di Rosignano Solvay si era laureata la numero uno d’Italia per quanto concerne il circuito Ready2Go.

Un metodo d’insegnamento secondo il quale durante le lezioni si approfondiscono temi delicati come il legame tra incidenti e prevenzione, attitudini alla guida, sistemi di sicurezza, efficienza del veicolo, tecniche di guida corrette, guida eco compatibile, sistema sanzionatorio, guida difensiva. Per quanto concerne la pratica invece, il piano didattico prevede l’aggiunta di ben due moduli che vanno a integrare quelli comunemente già praticati: questo in modo da verificare le abilità del futuro conducente, anche quando lo stesso è sottoposto allo stress di condizioni meteo critiche o comunque non ottimali per quanto concerne il fondo stradale. Il metodo ACI intende non solo far conseguire la patente ai giovani ma li vuole rendere, attraverso il coinvolgimento diretto, soggetti informati, coscienti, consapevoli: in una parola, responsabili.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.