Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Aci Livorno incontra l’assessora alla mobilità Cepparello

Mercoledì 1 Giugno 2022 — 18:37

Tanti i temi trattati: dalle possibili risoluzioni di molte criticità all’impegno per la sicurezza, passando per un progetto di educazione stradale concertato con il Comune di Livorno

Nella mattina di giovedì 25 maggio, una delegazione dell’Automobile Club Livorno composta dal vice presidente Riccardo Heusch, dal presidente di Commissione Ambrogio Sabatini e dal Amministratore Aci Service Consulente Ernesto La Greca, è stata ricevuta presso gli uffici del Palazzo Comunale dall’Assessore alla Mobilità ed all’Ambiente Giovanna Cepparello.

Oggetto del confronto, le attuali tematiche riguardanti la viabilità cittadina, compresi i recenti interventi che sono stati più volte motivo di riflessione ed approfondimento dal parte del presidente dell’Aci provinciale Marco Fiorillo.
Un incontro ritenuto particolarmente utile, che ha permesso ai rappresentanti dell’AC di ribadire  i propri suggerimenti.

In particolare sono state affrontate questioni come quelle legate alla richiesta d’installazione dei cosiddetti ‘semafori intelligenti’  alle criticità causate da alcune rotatorie  inutili, al posizionamento delle piste ciclabili che ad avviso dell’Ente devono essere modificate e di introdurre ulteriori strumenti per controllare la velocità dei mezzi , specie i velocipedi, che percorrono il viale lungomare eliminando il limite dei 30 Km/h ritenuto da AC controproducente.

E’ stato anche concordato il percorso comune che porterà alla strutturazione di un progetto di educazione stradale, teorico e pratico  già delineato nelle sue fondamenta nel corso di precedenti incontri con il Comune , costituito da una  serie di sedute rivolte a ragazzi , in primis quelli frequentanti le classi quarte e quinte degli istituti superiori cittadini, per la quale l’AC ha prospettato come sede l’utilizzo la palazzina istituzionale sita in località Levante. Sarà istituto dal Comune un apposito tavolo tecnico entro la prima quindicina del prossimo mese di giugno.

Condividi:

Riproduzione riservata ©