Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Addio a Laura, infermiera della USL Toscana nord ovest. Il ricordo delle colleghe

Giovedì 3 Novembre 2022 — 17:44

L'infermiera Laura Marini nella foto inviata dall'azienda sanitaria

Per oltre 30 anni in servizio nell’Area Materno Infantile dell'ospedale. Le colleghe: "Quanti Natali e feste passate in corsia invece che a casa con la famiglia, ciao amica preziosa". Le condoglianze dell'azienda sanitaria. Il funerale è in programma sabato 5 novembre alle 11 alla chiesa della camera mortuaria dell'ospedale

L’Azienda USL Toscana nord ovest, in un comunicato inviato alle redazioni il 3 novembre, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Laura Marini (59 anni), infermiera per oltre 30 anni in servizio nell’Area Materno Infantile. Assunta poco più che ventenne all’ospedale di Livorno, qui aveva prestato la sua capacità e professionalità prima nel reparto di ginecologia e ostetricia e poi in pediatria. Questo il messaggio che le colleghe hanno scritto per ricordarla: “Non vorresti mai arrivare a scrivere un ricordo di una collega…collega forse non è nemmeno il termine giusto perché dopo tanti anni di lavoro insieme, tante notti impegnative, tanti Natali e feste passate in corsia invece che a casa con la famiglia, tante gioie e dolori vissuti con il sostegno reciproco, forse la parola giusta è “amica preziosa“, persona al di fuori della famiglia sulla quale puoi sempre contare….ed è così che ricordiamo Laura minuta e riservata, ma con un grande cuore, una grande disponibilità, una lavoratrice che, fino all’ultimo delle sue possibilità, è riuscita a dare il meglio di sé. Queste non sono parole di circostanza e sono sentimenti che andrebbero espressi nella quotidianità e non quando forse non ci puoi più sentire. Possa essere di conforto alla famiglia sapere che tante persone sono felici di averla conosciuta e di averle voluto bene. Ciao Laura”.
A tutti i suoi cari, e in particolare alla figlia Giada anche lei infermiera, al marito Antonio, al figlio Luca e alla nipote Daiana ostetrica, giungano le più sentite condoglianze da parte del personale ospedaliero e di tutta l’Azienda USL Toscana nord ovest.

Condividi:

Riproduzione riservata ©