Cerca nel quotidiano:


Addio a Roberto Volpi, grande imprenditore e rallysta

Grande imprenditore livornese nel mondo dell’edilizia, classe 1938, ha fondato e aperto il campeggio Miramare negli anni 50. Inoltre è stato grande rallysta e amante di auto d’epoca

Domenica 31 Maggio 2020 — 13:07

Mediagallery

Il funerale è in programma alle 15 del 1 giugno nella chiesa di Santa Lucia ad Antignano dove gli amici appassionati lo accompagneranno con auto d’epoca. Per ricordarlo la famiglia di Roberto chiede di effettuare una donazione all’Associazione Amici della Zizzi di Livorno

È venuto a mancare Roberto Volpi, grande imprenditore livornese prima nel mondo dell’edilizia. Classe 1938, Volpi ha poi fondato e aperto il campeggio Miramare negli anni 50. Grande rallysta (ha iniziato nelle Gare di salita con una Abarth 1000 e vanta partecipazioni al Rally dell’Isola d’Elba, Coppa Liburna, Vallechiara, Rally di Casciana Terme, ma anche al mitico Granducato Challenge e negli anni a noi più vicini ha partecipato in tutte e 3 le riedizioni del Circuito dell’Ardenza – Coppa Montenero. Solo per ricordare alcuni momenti della carriera) e amante di auto d’epoca con cui partecipava fino a poco fa a gare di regolarità. Socio storico dell’Automobil Club Livorno, ha preso parte a tante gare organizzate dall’Ente e fino all’ultimo ha contribuito ad organizzare gare ed eventi per conto dell’Aci provinciale.
Il funerale è in programma alle 15 del 1 giugno nella chiesa di Santa Lucia ad Antignano dove gli amici appassionati lo accompagneranno con auto d’epoca. Per ricordarlo, la famiglia di Roberto chiede di effettuare una donazione all’Associazione Amici della Zizzi di Livorno.

Riproduzione riservata ©