Cerca nel quotidiano:


Addio al dott. Marco Lenzi. “Umile e eclettico”

Era il direttore sanitario di Fisios Centro Fisioterapico Toscano, Salus Itiner e Centro Analisi Inlab. Il ricordo di Fisios

Lunedì 18 Novembre 2019 — 12:21

Mediagallery

Il ricordo di Fisios: "Marco era una fonte di cultura, un riferimento professionale, un manager, un umoristico, una persona che si è dedicata agli altri, ma soprattutto persona umile"

E’ venuto a mancare, sabato 16 novembre, il dott. Marco Lenzi. Livornese, 64 anni, il noto medico sportivo era il direttore sanitario di Fisios Centro Fisioterapico Toscano, Salus Itiner e Centro Analisi INLAB (nella foto, inviataci da Fisios, è il terzo da dx). “Con lui abbiamo condiviso 23 anni, nel bene e nel male”, ricorda lo staff Fisios di cui è stato socio e presidente oltre che direttore sanitario. Ma Lenzi è stato molto di più di un direttore sanitario. “Era un eclettico”. Maestro di sci, cintura nera di karate, presidente del Salviano Canottieri (tanti gli sportivi canottieri, ma anche ciclisti, seguiti negli anni), medico di base, medico del corso per Assistenti Bagnanti, ricercatore in terapia Laser, riconosciuto alla Oxford University per un lavoro pubblicato. E tanto altro dal punto di vista professionale. Dal punto di vista umano, poi, il dott. Lenzi, ricorda ancora Fisios, era una fonte di cultura, un riferimento professionale, un manager, un umoristico, una persona che si è dedicata agli altri, ma soprattutto persona umile. “Lo ricorderemo sempre con affetto, stima e orgoglio. Siamo vicini alla famiglia, in particolare al fisioterapista di Fisios e del Livorno Calcio, Manuel, figlio di Marco”. Chi volesse partecipare all’ultimo saluto, il funerale si svolgerà il 18 novembre alle 16 nella chiesa di Santa Rosa in via Machiavelli alla Rosa.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Silvia Pagliarini

    Grandissimo medico e uomo. Sei nel nostro cuore

  2. # Francesco

    Un dolore immenso.
    RIP

  3. # Bani Roberto

    Un GRANDE…
    Ciao Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.