Cerca nel quotidiano:


Addio Michele, noto agente immobiliare

L'ultimo saluto avrà luogo giovedì 10 giugno, alle 10,30, nel cimitero storico di Nugola, dove Michele Orofino ritroverà i genitori Maria e Antonio e tanti amici di una comunità a cui era legato nel profondo

Martedì 8 Giugno 2021 — 17:39

Mediagallery

Per espressa volontà della famiglia, particolare gratitudine andrà a chi vorrà ricordarlo non con fiori ma con un gesto di concreto sostegno all'Associazione Cure Palliative Onlus di Livorno

Poco dopo l’alba di martedì 8 giugno, per effetto di una malattia inesorabile che lo aveva colpito pochi mesi fa, è morto Michele Orofino, nome e volto molto conosciuto in città e nell’hinterland di Collesalvetti per la sua ultratrentennale attività da titolare dell’agenzia immobiliare “La Fortezza”. Una lunga esperienza che gli fatto guadagnare non solo stima professionale per le innate virtù di correttezza, ma anche tantissime amicizie che ne hanno sempre apprezzato la familiarità e generosità nei rapporti umani.
Michele Orofino lascia la moglie Graziella, i figli Nino, Marco, Michela e le nipoti Eva e Martina, quest’ultima nata appena quattro mesi fa e tutti i familiari dei fratelli Serafina, Annibale, Angelo e Carmen che erano profondamente legati alla sua personalità.
L’ultimo saluto avrà luogo giovedì 10 giugno, alle 10,30, nel cimitero storico di Nugola, dove Michele ritroverà i genitori Maria e Antonio e tanti amici di una comunità a cui era legato nel profondo.
Per espressa volontà della famiglia, particolare gratitudine andrà a chi vorrà ricordarlo non con fiori ma con un gesto di concreto sostegno all’Associazione Cure Palliative Onlus di Livorno che, attraverso le persone del dottor Stefano Diana, della dottoressa Lucrezia Lami e delle infermiere Margherita Pipan e Barbara Adami con la loro straordinaria dedizione professionale e impareggiabile premura umana hanno dimostrato il significato vero della missione sanitaria. Che si avvera pienamente nel valore del prendersi cura della sofferenza altrui ben oltre la procedura clinica. (C/C postale 51788479, Iban Unicredit IT15C0200813906000101228659).

Riproduzione riservata ©