Cerca nel quotidiano:


Al Chioschino sbarca la poesia

Ultimo appuntamento del ciclo di incontri curato da Marco Corbi in programma per il 4 ottobre alle 18

lunedì 30 Settembre 2019 16:58

Mediagallery

Se è vero che la poesia è nelle cose che ci circondano e non tanto nelle parole dette o non dette allora la sfida di Filippo Brandolini, titolare del Chioschino di villa Fabbricotti, è vinta da tempo. Ma se si parla della poesia, quella messa in versi, strofe, righe e sillabe allora ecco che entra in campo l’idea vincente dello stesso Filippo e curata dallo scrittore-poeta Marco Corbi il quale, con tre appuntamenti, è riuscito a portare pubblico e curiosità intorno al mondo della poesia e soprattutto nella bellissima cornice verde del quartiere Fabbricotti.
Un ciclo di tre eventi, tre dialoghi, dal titolo “Parole Vento Foglie” che si concluderà venerdì 4 ottobre alle 18 con l’incontro in programma con lo stesso Marco Corbi il quale sarà accompagnato da Fabio Della Tommasina, rappresentante della casa editrice Mds. Il tutto è iniziato lo scorso 21 settembre con Renato Nesi per poi ascoltare, la settimana seguente, la poetica di Diego Rossi.
Il 4 ottobre sarà dunque l’occasione per tornare a respirare poesia a 360 gradi partendo proprio dagli spunti editoriali di Corbi come i suoi primi due libri di liriche Zero e Eptagoni per affrontare la tematica in maniera più ampia con uno sguardo contemporaneo e mai banale. Una sfida vincente che porta alle porte del Chioschino, il Central Park labronico, un momento di riflessione culturale.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.