Cerca nel quotidiano:


Al mare? In sosta selvaggia: 238 multe

Anche nell'ultimo fine settimana di agosto la sosta pericolosa è proseguita: 238 multe nel weekend, una trentina per auto contromano. E i pedoni costretti a camminare in strada

Domenica 28 Agosto 2016 — 08:28

Mediagallery

È l’ultimo fine settimana di agosto eppure sul lungomare le soste pericolose per la circolazione dei veicoli e dei pedoni continua. 46 sanzioni sul mare solo nella mattina del 27 agosto, tra le quali 12 sul Romito a chi transita e sosta contromano invadendo la corsia di marcia opposta con grande pericolo soprattutto per i veicoli a due ruote in fase di sorpasso. 69 quelle del pomeriggio tra le quali 14 contromano sul Romito. Totale 115. Domenica? La situazione non è migliorata: parcheggi in contromano, parzialmente in carreggiata e anche nei pressi delle curve. E così lungo il Romito sono fioccate altre 31 contravvenzioni (7 la mattina e 24 il pomeriggio). A cui, per quanto riguarda domenica, si devono aggiungere le 91 sanzioni elevate da piazza Mazzini ai Rex per un totale complessivo fra sabato e domenica di 238 “foglietti rosa”. Nonostante il pesante impegno della municipale per il servizio di chiusura area stadio durante la partita è stato garantito il controllo a tutela dei pedoni che, soprattutto ad Antignano ed ai Tre Ponti, hanno dovuto percorrere lunghi tratti di strada in carreggiata sfilando lungo i veicoli in sosta sui marciapiedi. Un incubo per genitori con i passeggini o i bambini in braccio, anziani e cittadini con problemi di deambulazione.

Riproduzione riservata ©

48 commenti

 
  1. # Andrea

    Bravi!!!! Controsenso e’ pericoloso sempre, ma sul romito e’ da criminali

    1. # Palmato

      Come vedono un posto libero ci si fiondano in tre come nei film di Fantozzi…

  2. # Amerigo

    Sul romito dovrebbe esserci il divieto di sorpasso, a volte ci sono scooter che sorpassano incuranti del rischio per sè e per gli altri.

    1. # Michele B.

      Se chi guida la macchina stesse bene sulla destra i mezzi a due ruote passerebbero senza rischiare. Invece alla maggior parte dei patentati andrebbe revocata la patente per “manifesta mancata percezione dello spazio occupato”

      1. # Meglio populista che pidiota

        A voi scooteroni e motorini ve la darei io la voglia di guidare come normalmente fate ma si sa in questa specie di democrazia non si può’

        1. # fabio

          cosa faresti te?

      2. # Dredd

        Questo non autorizza comunque a sorpassare

      3. # nedo2

        Se c’è il divieto di sorpasso è per un motivo ben preciso, le corsie non sono molto larghe e la visibilità in alcuni punti è scarsa, stare un po in fila anche se si hanno due ruote invece di quattro, non ha mai ucciso nessuno, azzardare un sorpasso spesso si.
        Il fatto è che da noi i motorini NON POSSONO stare in fila, loro devono passare, magari fra due auto, anche in coda la semaforo, NON è contemplato mettere il piede in terra, è un disonore, ho visto motorini chiudere gli specchietti per poter passare in coda al semaforo, solo per fare due metri in più, o saltare il semaforo passando sull’altra corsia.
        Si può imparare per per favore che anche i mezzi a due ruote sono soggetti al rispetto del codice della strada?

        1. # Michele B.

          Non è concesso superare la linea di mezzeria se è continua, ma se state sulla destra ci passa un ape! E volete anche avere ragione.
          Fate caso al cavalcavia del corallo e ditemi se tutti gli automobilisti stanno sulla destra o stanno nel mezzo a rompere i coglioni. E poi un occhio allo specchietto e lasciare strada a chi può passare mai, nemmeno se vi sparano alle gomme.

          1. # nedo2

            Io non voglio avere ragione, perlamordiddio… e se ti vedo nello specchietto ti lascio anche strada, un sia mai, CORRI BELLO… CORRI…. un sia mai che ti rubano il posto sugli scogli.

          2. # nedo2

            E dalla foto dove si vede la punto grigia da dietro si evince che proprio ci passa un autobus fra le auto che si incrociano lungo il romito.

          3. # Michele B.

            Nedo no c’è bisogno che mi lasci strada, io passo uguale prima o poi, è solo questione di educazione e convivenza. Senza considerare che dai finestrini aperti arrivano, sigarette, sputi, gomme, musica brutta, fiati pestilenziali, ascelle putrefatte e spesso parlate al telefono.

  3. # Carlo

    veramente è molto frequente vedere le auto parcheggiate contromano .. diciamo il 30 % … poi ci sono quelle parcheggiate a meno di 8 metri dall’ incrocio, ..insomma volendo il Comune potrebbe vivere di rendita. Ma ora è di moda il Romito !!!
    Comunque ho visto una auto straniera girovagare sperduta nel pieno centro pedonale della città…a lungo .. via Ricasoli, Via Cairoli e di tutto di più … ebbene .. neppure un vigile .. orario 10.00 del mattino giorno feriale.
    Questo è il controllo della città ?

    1. # france

      Eh si, l’auto straniera che si perde in centro è da multare, ma le auto contromano sul romito no! Poverini i livornesi, vanno a prendere il sole e devono pagare la multa…
      Maaah…

  4. # fulvio

    Bravi….andateci ogni giorno!!!
    E beccate anche chi fa inversione a U !!

  5. # Shuster

    Bene! Ma poi le pagano???

    1. # Bobby

      Intanto si fanno le multe. Quello del pagamento e’ un altro aspetto del problema. Del resto i problemi complessi si risolvono dividendoli in tanti problemi più semplici….altrimenti si corre il rischio di non fare multe perche tanto non vengono pagate, oppure di non curare la gente tanto dobbiamo morire comunque…..

  6. # Stefano

    Caro Carlo, sono pienamente in accordo con te. Lavoro come rappresentante e giro per il centro in scooter, osservando quanto di più indisciplinato si possa vedere; parcheggi in aree vietate, sorpassi in via Grande al limite dei film polizieschi, auto che accelerano in prossimità dei passaggi pedonali su strisce, come per dire ai pedoni ” tanto passo prima io ” e tanto altro, compreso auto, scooter , furgoni, completamente incuranti del rosso al semaforo. E le forze dell’ordine? Niente. Nulla. Nessuno: si sa, sei il gatto manca i topi, ballano. Ma se servono solo a sanzionare auto in divieto di sosta, lavoro facile, calmo, privo di eventuali reazioni degli automobilisti, allora basterebbero telecamere qua e la e i vigili, tutti a casa; soldi e moto risparmiati. I veri pericoli, sono gli automobilisti e i motociclisti a 120 km all’ora sul viale Italia o sulla via Aurelia, a metter sotto i pedoni.

    1. # Shuster

      Concordo in pieno con il tuo intervento!

    2. # Liburnico

      Hai perfettamente ragione

    3. # mauro

      Pienamente d’accordo con te. stanno a cercare il proprietario risalendo dal numero di targa se lo trovano gliela fanno spostare e finisce li e se ne vanno. Invece dovrebbero sanzionare immediatamente e controllare tutte le altre vetture della via mentre sono in zona.

  7. # papesatan

    Bene sanzionare ( ma con multe molto elevate ) a chi parcheggia contromano ; bisognerebbe fare anche i controlli per coloro che usano il telefonino guidando. Basta fermarsi un attimo e subito dopo se ne vedono a decine. Bisognerebbe fare un controllo più agguerrito con questo genere di infrazione

  8. # Calvax

    C’è una cosa che non capisco: essendoci una striscia continua laterale, la sosta non dovrebbe essere comunque vietata in entrambi i versi, ai sensi dell’art 40 comma 10a: è vietata la sosta sulle carreggiate i cui margini sono evidenziati da una striscia continua. Se qualcuno può chiarirmi l’arcano, grazie

    1. # Calvax

      scusate mancava un punto interrogativo finale… intendevo dire che secondo me la striscia continua vieta la sosta da entrambi i lati… boh… ovviamente sicuramente mi sbaglierò, ma non capisco il perché. Ringrazio in anticipo chi saprà darmi una risposta.

  9. # Rossamalpelo

    Ci aggiungerei anche qualche ciclista…ma si sa che gli emuli di Pantani non si abbassano ad andare sulle piste ciclabili, anche perché in tre o quattro a chiacchiera non c’entrano, salvo riallungarsi quando devono passare con il rosso.

  10. # franco

    oggi domenica 28/08 un bel SUV contromano parcheggiato alle vaschine………..senza multa e un micra rossa che faceva inversione ad U………..è una lotta impari……

  11. # steve

    il codice della strada vieta la sosta “contromano”. Ottimo operato della Polizia Municipale.

  12. # Libero

    Sarà mica meglio che i nostri “baldi” automobilisti si ripassino il “codice della strada” e non diano sempre la colpa delle loro disavventure ai vigili urbani “cattivoni” che niente altro fanno che applicare giustamente le sanzioni previste per chi trasgredisce alle regole valide per tutti quanti circolano sulle strade? O no?

  13. # Olmo

    Io da qualche anno vado a Tirrenia così mi estraneo totalmente al giustizialismo a 5 stelle. A tirrenia c’è un parchimetro con prezzi onesti e con segnaletica ben chiara oppure con pochi spiccioli metti l’auto dentro ai bagni dove sei cliente e invece a Livorno si continua a far cassa con le multe. Sicuramente questa gente non conosce le basi dell’economia,nonchè offende i propri elettori con multe spesso sulla soglia della regolarità,segnaletica orizzontale sbiadita e confusa con vecchi segni,cartelli che non riportano alcuna omologazione e così via. In questo modo trovano goduria un pugno di fanatici ma la maggior parte della gente fa come me.

    1. # mauro

      Vero sulla situazione disastrosa della segnaletica a Livorno, ma che il Livornese guidi “alla pene di segugio” e’ altrettanto vero. In altre citta’ ti becchi la multa se non hai le cinture, se guidi col telefonino in mano, non ci pensi neanche di andare in 3 su uno scooter magari un bimbo piccolo davanti alle gambe che faccia da airbag in caso di incidente, non ti azzardi ad andare contromano con scooter o bici, di salire sul marciapiede con bici ed anche scooter solo per superare il camion dell’immondizia…. ecc ecc.

  14. # Federico

    perfetto, multe a chi infrange il codice della strada!!!!!!
    oggi pero’ tornando dal Romito dove ho parcheggiato regolarmente negli appositi spazi, magari facendo qualche passo per arrivare al mare, sono passato sul Viale Italia, dove si svolge la prima partita di campionato del Livorno, li’ le auto e scooter possono parcheggiare dove vogliono e nessuno ne’ le multa ne’ commenta le soste selvagge tantomeno i vigili fanno multe.
    Forse mi sfugge qualcosa, c’e’ forse qualche diversita’ tra chi infrange il codice della strada andando al mare e chi lo fa’ andando allo Stadio?
    Voti?????????????????????chi sa?
    Federico

  15. # Massimo

    il superamento della striscia continua comporta la sospensione della patente.

  16. # adriano

    passateci anche i gg lavorativi non solo la domenica, di media ci conto dai 8 ai 15 mezzi contromano

  17. # Roberto

    C’E’ QUALCUNO DEL COMUNE (Nogarin o Pucciarelli) CHE PUO’ SPIEGARE PERCHE’ NON VENGONO FATTI CONTROLLI SULLE DECINE, MA COSA DICO, LE CENTINAIA DI PERSONE DI TUTTE LE ETA’ E SESSO CHE GUIDANO CON IL TELEFONINO ALL’ORECCHIO INCURANTI DI CHI GLI STA’ INTORNO…… TANTO DI MULTE NON SE NE PARLA ! A pensare che se fosse istaurato -fisso agli incorci- questo tipo di controllo le centinaia di multe che verrebbero fuori ci potremmo rifare tutte le strade MA NON SOLO, sarebbe in primis un motivo di insegnamento per tutti coloro che credono di essere SOLI AL MONDO e che possono FARE QUELLO CHE VOGLIONO

    1. # france

      Ti consiglio di preoccuparti di più di come parcheggi invece di stare a guardare cosa fanno gli altri. Magari se non ci fosse tutta questa gente che parcheggia male, i vigili avrebbero più tempo per controllare chi sta al cellulare o senza cintura…

  18. # Garoso

    Vai eccone un altro. Cosa ci combina il codice della strada con il M5S lo sai solo te.

  19. # Alla Frutta

    Bravi cosi. Invece di fare cassa con i cittadini onesti e rispettosi con ZTL/ZTC. Pass rosa ecc, vedete di continuare a sanzionare questi al volante. Anche aumentando il costo della multa cosi le casse comunali si rinpizzano con i soldi di chi è un bel menefreghista anziché con quelli degli educati.

  20. # VOLIANI

    IO MI MERAVIGLIO…..QUESTO WEEKEND NESSUNO S’è RITROVATO LA MACCHINA SPOSTATA? O COME MAI?

  21. # Gio

    Troppo pericoloso il romito…. io ci farei parcheggiare solo mezzi a due ruote, e le auto in parcheggi scambiatori prima e dopo con servizio navetta.

  22. # quintilio

    Quintilio non è convinto che su una strada di competenza statale i vigili del Comune possano far le multe……!!!!!????? Compito che spetta a Polizia e Carabinieri.

  23. # france

    A questo punto mi sorge la domanda: ma non è che il livornese parcheggia così male, consapevole di prendere la multa?? Forse il pensiero è: pace, non ho voglia di camminare,metto la macchina a caso e se mi fanno la multa pace, la pagherò (oppure: c’ho già da pagarne 800, questa sarà la 801esima, ma TANTO NON LE PAGO, QUINDI CHISSENE..)
    No perchè sennò non si spiega! tanto varrebbe metterla in un parcheggio a pagamento: meglio 8 euro di parcheggio che 37 di multa! …No?

    1. # Paolo

      Ma ovvio che sia così! Un parcheggio regolare da qualunque altra parte costerebbe 5€. Un divieto di sosta sono 28€. Alla sesta volta che parcheggia male ha già ripreso i soldi della multa. Il livornese medio questo conto se lo fa, tanto sa che le multe sono così eccezionali da meritare un articolo di quotidiano.

      1. # france

        mah, di questi tempi non mi paiono tanto eccezionali! Se ci pigliano dell’altre multe fanno prima a comprarselo il parcheggio sul romito. Tutto il piazzale ci si comprano!!

  24. # masssi65

    E delle “zone franche” che dite….

  25. # nedo2

    Certa gente a suon di multe domenicali ci si sarebbe pagato la vacanza alle Maldive per 15 giorni…. ma siamo duri e si continua a parcheggiare alla ca……o!
    Fate voi… i cittadini onesti e il comune ringraziano.

  26. # massimo

    Si parla delle soste del romito ma invito la polizia municipale a venire a Quercianella in via fucini dalle 17 alle 20 (la strada è un senso unico mare /aurelia senza marciapiede ) e assisterebbero a vere gare di velocità moto auto e per concludere anche passaggi contro senzo.

  27. # Argo

    A tutti quelli cui piace parcheggiare sul romito in barba alle leggi del codice stradale, vi invito ad andare lungo la vecchia statale da Campolecciano, Castiglioncello, Caletta e Rosignano, dove li potrete sbizzarrirsi a parcheggi in curva, contromano, tanto nessuno vi controlla e vi fa la multa in quelle strade

  28. # Argo

    Se c’è qualcuno che mi può spiegare perché il tratto del Romito dallo svincolo della variante fino a Sonnino, per il comune di Livorno, i vigili possono fare le multe, mentre per intervenire su possibili sostituzioni di guardrail arrugginiti, la competenza e dell’Anas….ricordo che quel tratto di strada, si chiama a tutti gli effetti strada statale 1 Aurelia. ..allora come mai le multe si è la manutenzione no?