Cerca nel quotidiano:


Altri 223 stalli blu nella “Zona Mare”. Le strade interessate

La nuova disciplina della sosta riguarda via Goito, via Beppe Orlandi, via delle Case Rosse, via Pietri e via Malta. Entrano in vigore anche alcuni divieti di fermata

Giovedì 20 Dicembre 2018 — 13:24

Mediagallery

Sono 223 i nuovi stalli blu che, da sabato 22 dicembre, entrano in vigore nella “ZSC Mare”.  La nuova disciplina della sosta interessa il tratto di via Goito compreso tra via Lepanto e via Beppe Orlandi (58 stalli blu), via Beppe Orlandi (53 stalli blu), via delle Case Rosse (23 stalli blu), via Pietri (65 stalli blu), il tratto di via Malta compreso tra via dell’Eremo e via della Pieve (24 stalli blu).

Orari e tariffe – Per i residenti titolari di contrassegno “Zona Mare” (e per i disabili e i soggetti in “lista bianca”) la sosta in queste strade è gratuita, senza limiti temporali. Per le categorie economico-professionali autorizzate la sosta gratuita è consentita con specifiche modalità e limitazioni orarie.
Per chi non è titolare di autorizzazioni, la sosta, come per tutta la Zona Mare, sarà a pagamento tutti i giorni dell’anno (sia feriali che festivi), dalle ore 8 alle ore 22 nel periodo che va dal primo novembre al 30 aprile, e dalle 8 a mezzanotte dal primo maggio al 31 ottobre.
Per quanto riguarda le tariffe, vale il punto 19 della “Tabella riassuntiva delle tariffe e degli orari della sosta” (consultabile cliccando sul link in fondo all’articolo): la tariffa invernale (dal primo novembre al 30 aprile) è di 50 centesimi l’ora frazionabili, fino ad un massimo di 4 euro, che danno diritto a parcheggiare per l’intera giornata. Per l’intero orario 8-14 si spendono 2 euro, e altrettanti per l’arco orario 14-22.

La tariffa estiva (dal primo maggio al 31 ottobre) sale a un euro l’ora non frazionabili, fino a un massimo di 5 euro giornalieri. Spendendo 2 euro si ha diritto a parcheggiare dalle 8 alle 14, mentre per l’arco orario che va dalle 14 a mezzanotte la spesa massima è di 3 euro.

Gli altri stalli – Oltre ai 223 stalli auto, il nuovo sistema della sosta realizzato in queste strade comprende:
-due spazi per veicoli al servizio delle persone disabili e 43 spazi per ciclomotori/motocicli in via Goito;
– due spazi per disabili e 24 spazi per motocicli in via Beppe Orlandi;
-7 spazi per motocicli in via delle Case Rosse;
– due spazi per disabili e 7 spazi per motocicli in via Pietri;
– due spazi per disabili e 5 spazi per motocicli in via Malta.

I divieti di fermata-  Da sabato 22 dicembre entrano in vigore anche alcuni divieti di fermata, istituiti per motivi di sicurezza e per favorire la fluidità della circolazione, in funzione degli stalli realizzati.

Questi i nuovi divieti di fermata, che vanno ad aggiungersi a quelli già esistenti: su entrambi i lati di via Goito per metri 30 a partire dall’intersezione con via Beppe Orlandi (in direzione di viale Nazario Sauro); su tutto il lato civici pari di via Beppe Orlandi; su tutto il lato civici dispari di via delle Case Rosse; nel tratto di via delle Case Rosse (lato civici pari) compreso tra via Goito e il varco di accesso pedonale al parco pubblico, e nei restanti tratti non interessati dagli stalli istituiti; su entrambi i lati di via Pietri, nei tratti non interessati dagli stalli istituiti; nello slargo di via Pietri adibito ad area di parcheggio, lato muro perimetrale di Villa Mimbelli.

Riproduzione riservata ©

43 commenti

 
  1. # Fabio

    Facciamo anche la rosa dintorni parco levante, coop settembrini. Stà diventano impossibile trovare parcheggio ai residenti, inoltre và rivisto il traffico nelle strade dietro coop Levante che con il nuovo centro sono molto piu trafficate e strette per il doppio senso di marcia.

    1. # Marco

      Compra casa a Pandoiano. Di sicuro anche te quando prendi la macchina e ti muovi per la città dai noia ai residenti delle zone dove vai. Un po’ per uno in collo a mamma.

    2. # StefanoL

      Fabio, te mi sa che non abiti a La Rosa.

      1. # Fabio

        No abito a Fauglia city

    3. # nanni

      Guarda che con le strisce blu i residenti trovano meno parcheggio. Vece è riuscito a ottenere l’esatto contrario di quello che voleva fare. Non è d’accordo nemmeno con se stesso.

  2. # u8go nogarinINO sono otto

    boia prima d’andassene in che stato vogliono ridurre Livorno

  3. # labronico

    un bel regalo di Natale!

  4. # Luca

    Un bel regalo all’amministrazione che verrà. Impopolarità ora, introiti poi.

    1. # quaspale

      Ma siamo veramente sicuri che la prossima amministrazione (supposto che sarà diversa dall’attuale) toglierà gli stalli blu o per vicinanza alla cittadinanza o per promessa elettorale?
      Qualsiasi introito fa gola e la scusa c’è: “deh, ‘un s’è mia fatto noi, l’hanno fatto quelli di prima!”….. un film già visto!

      1. # ug8o nogarinINO sono 8

        non lo potranno fare….questi sconsideratI hanno fatto contratti con Toscana Mobilità che vanno oltre la data di scadenza del loro mandato, quindi chi verrà non potra toglierle a meno di PAGAMENTO DI PENALI….

        1. # quaspale

          appunto… un alibi di ferro….

  5. # picaciu'

    Ci avete rubato anche i posti per gli scooter ridotti di almeno il 50% . Provato con video prima e dopo la realizzazioni stalli blu in zona K. Arriveranno le elezioni e speriamo che i livornesi tirino le somme sull’operato di questa amministrazione……..

  6. # gino

    Non sono d’accordo soprattutto sull’orario (fino alle 24 nei mesi estivi e fino alle 22 nei mesi invernali), perché è un problema poter parcheggiare l’auto per i non residenti senza spendere. Per i residenti, poi, è semplicemente un balzello. Se potessi andrei sempre a piedi o in bicicletta, ma il lavoro quotidiano ce l’ho a 70 km per la timbratura in entrata e in uscita, più qualche decina di chilometri per le varie attività.

    1. # Marco

      A questo punto io sono contento che i residenti abbiano da pagare il balzello. Posso capire la tutela di certi rioni come venezia san marco origine e simili dove il posto è poco e i residenti sono tanti ma i quartieri moderni in cui il parcheggio non manca è bene che si frughino invece di illudersi di essere i proprietari della pubblica via. Così almeno chi ha il parcheggio condominiale ci parcheggia dentro invece di occupare posti sulla strada. Non tutto il male viene per nuocere.

      1. # votoperso

        Nei quartieri moderni per il parcheggio non c’erano problemi fino a quando non è intervenuto l’assessore VECE che per esempio in via Goito ha fatto ben 88 posti per motorini e tolto molti posti auto ! Peccato che in tutta via Goito non ci siano tutti questi possessori di motorini e dunque non si sa per chi li ha fatti !

  7. # fabio

    facciamo tutta Livorno con le strisce blu..

  8. # jimbo

    Pensate anche ad una bella lettera per i quartieri intorno all’ospedale: non c’è più versi di trovare parcheggio.

  9. # francesco

    Finalmente l’assessore Vece è riuscito a completare con molta difficoltà temporale la nuova disciplina della sosta in zona Via Goito tra parchimetri attivati prima o dopo secondo in che tratto di strada si risiede e richieste di rinnovo pagamenti pass inviati per errore ! Con tutta questa confusione hanno sbagliato anche il numero degli spazi motocicli perchè invece di 43 come dichiarato ce ne sono molte decine di più ma è evidente che facendo i disegni sulle cartine qualcosa poi non torna ma questo non ha nessuna importanza per gli elettori !

  10. # francesco

    Finalmente l’assessore Vece è riuscito a completare con molta difficoltà temporale la nuova disciplina della sosta in zona Via Goito tra parchimetri attivati prima o dopo secondo in che tratto di strada si risiede e richieste di rinnovo pagamenti pass inviati per errore ! Con tutta questa confusione hanno sbagliato anche il numero degli spazi motocicli di via Goito perchè invece di 43 come dichiarato ce ne sono 88 ma è evidente che facendo i disegni sulle cartine qualcosa poi non torna ma questo non ha nessuna importanza per i responsabili ! Tra l’altro non si capisce a cosa serve il parchimetro davanti al “rist. Il Fischetto” se in tutto quel pezzo di Via Goito sono state fatte le strisce bianche e non quelle blu ! Forse l’assessorato non se n’è neppure accorto !

  11. # fabio

    facciamo parcheggi a pagamento ovunque. anche nel garage di casa!

  12. # Alex 67

    Menomale siete in dirittura d’arrivo…

  13. # Alessandro

    Ma noi del pentagono del bontalenti dove si deve mettere la macchina visto che nella ztl ci parcheggiano cani e porci VRCEEEEE

  14. # Alessandro

    Vece noi con la lettera C abbiamo il diritto di poter parcheggiare quindi ci devi dare la possibilità di parcheggiare anche sugli stalli vecchi visto che ci hai tolto la ZTL.

  15. # blu era il mio colore preferito

    guarda caso i parcheggi dei supermercati sono pieni all’inverosimile, mentre negli scorsi anni erano mezzi vuoti…….come si dice: a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si indovina

  16. # elit

    Stalli blu uguale suicidio politico! Chi ci guadagna sono i centri commerciali sempre pieni anche se non c è paragone con la città! Ma la comodità del parcheggio prevale!

  17. # riccardino

    noi il gilet giallo ci s’ha in macchina, e quando si fora un ci si mette perche un si sa dov’è.

  18. # Robylivo

    Ma come mai i partiti di opposizione non dicono la propria opinione su ciò che è stato fatto e sta facendo questa amministrazione?Chi tace acconsente….

    1. # u8go nogarinINO sono otto

      c’è l’opposizione? uimmena ndov’è? un l’o mai sentita

  19. # federico

    Per quanto odi lo stallo in generale che riguardi parcheggio o il governo stesso della città, amo il blu …dal colore subaru , al colore del mare fino ad arrivare allo stemma SALVINI PREMIER …..w la lega , Livorno di destra , e la ruspa forte e lavoratrice. Maggio sarà il mese della svolta !!!! non sto nella pelle

  20. # IL FIACCHERISTA

    Ho un calesse trainato da un quadrupede puro sangue (quindi molto ecologico) , vorrei sapere da questa Amministrazione se posso posteggiarlo negli stalli (stalle) blu e se è prevista una razione di biada compresa nel caro prezzo del posteggio?

    1. # u8go nogarinINO sono otto

      ma ti leviiiii c’èuna citta nel dramma

  21. # Mifairide

    Fra poco vorranno mette le strisce blu anche da noi in Corea!

    1. # u8go nogarinINO sono otto

      quale Sud o Nord?

      1. # u8go nogarinINO sono otto

        cosa c’ho da fa un ti riguarda

  22. # Unnepossopiu'

    Ma quando si vota? Voglio vedere quale programma presentano tutti i candidati in merito ai parcheggi e ai rifiuti Il mio voto lo prenderà chi proporrà una politica opposta a quella attuata dai 5S.

  23. # Peppa

    4 anni fa dissero meno tasse sono stati di parola boia de.

  24. # Peppa

    Le opposizioni stanno zitte cosi quando vincono le elezioni possono dire che queste cose le anno fatto i 5 stelle e non si possono togliere così fanno bella figura.

    1. # Iosonoio

      Se sono state date concessioni della durata di un’era geologica le opposizioni hanno ragione. In ogni caso non vedo come ciò giustifichi questo scempio

    2. # Marco

      L’opposizione la devono fare i cittadini smettendo di andare a parcheggiare sulle strisce blu. Quando i Lor Signori di tirrenica mobilità ci troveranno le ragnatele nelle macchinette invece dei soldi dovranno fare altro tipo andare a lavorare.

  25. # Livornesedentro

    …ma ad Antignano nn ce li fanno mica…

    1. # marchino

      hanno finito i pennelli, ..ad anno nuovo li ricomprano e arrivano anche da voi.

  26. # Fa78

    Spero solo che questa giunta vada a casa il prima possibile, altrimenti per Livorno sarà un grosso problema

  27. # davide

    la cosa ancora peggio è che ci sono delle zone in cui il parcheggio blu lo pagano pure i residenti … vergogna