Cerca nel quotidiano:


Apre un bar-bistrot all’ippodromo Caprilli. “Sarà un nuovo polo per la Livorno by night”

La data di apertura è già in programma: il weekend di halloween le luci si accenderanno ufficialmente all'interno del nuovo locale che porterà non solo cibo ma animazione e dopo cena per giovani e meno giovani. I gestori: "Saremo un nuovo punto di aggregazione sociale per la città"

Lunedì 11 Ottobre 2021 — 20:21

di Giacomo Niccolini

Mediagallery

I gestori saranno "quelli del Pizzino" pronti a fare grandi cose: "Vorremmo offrire con il nostro bar uno spazio che, a partire dal mattino con le colazioni, il pomeriggio con le merende e la sera con aperitivi e dopo cena, possa essere un appuntamento per i ragazzi e per le persone di tutte le età"

Tornano ad accendersi le luci di un bar all’interno dell’ippodromo Caprilli. Il progetto di rivalutazione della struttura, rimasta abbandonata per troppo tempo, e tornata a splendere con il Cortomuso Festival la scorsa estate e con le prossime corse dei cavalli che dovrebbero prendere il via entro la fine dell’anno, adesso si arricchisce di un tassello fondamentale: un punto ristoro ma soprattutto di aggregazione sociale. A prendere le chiavi in mano saranno “quelli del Pizzino”, il trio Fabio Langella, Ottone Sante e Paolo Lami. L’idea di poter riaccendere le luci all’interno della struttura è stata corteggiata da mesi proprio dal tridente che ha contribuito in passato ad animare la via Cambini ed è stato protagonista dell’estate livornese con il Maroccone Beach Club. Il contratto stipulato con la società che gestirà l’ippodromo per le prossime due stagioni, la Sistema Cavallo, avrà durata di due anni. “Sarà un punto di ritrovo per tutti i giovani, e non solo – spiegano i nuovi gestori – sarà un nuovo polo per la Livorno by night di persone che vorranno divertirsi in maniera sana”. Potrà essere visto e vissuto anche come “alleggerimento” per la movida in Venezia e in via Cambini.
“L’ippodromo Caprilli a Livorno è un parco di grande valore per la città- ha commentato Sante Ottone – Oltre alle corse dei cavalli, ed  eventi organizzati dal Comune, può essere un luogo,  secondo il nostro progetto, di aggregazione, socializzazione, punto di riferimento per le famiglie, per i più giovani e per gli adulti e per gli anziani. Vorremmo offrire con il nostro bar uno spazio che, a partire dal mattino con le colazioni, il pomeriggio con le merende e la sera con aperitivi e dopo cena, possa essere un appuntamento per i ragazzi e per le persone di tutte le età, dedicando serate ad hoc con musica dal vivo, dj, ed eventi speciali cercando di incontrare i gusti di tutti. Si potrà mangiare taglieri, schiacciatine e bersi un cocktail per il dopo cena. Insomma noi siamo pronti e con questo bar-bistro siamo pronti a ridare un senso anche a questa fantastica struttura che per troppo tempo è stata dimenticata”.
La data di apertura è già in programma: il weekend di halloween le luci si accenderanno ufficialmente sul locale che ufficialmente si chiamerà “Pizzino… al galoppo”.

Riproduzione riservata ©