Cerca nel quotidiano:


Aprire un’attività economica? Venerdì 29 seminario in Confcommercio

Il seminario sarà venerdì 29 aprile, dalle 9 alle 13, in Confcommercio Livorno, via Serristori 15, Livorno

Mercoledì 27 Aprile 2022 — 15:50

Mediagallery

Quale forma giuridica e regime fiscale scegliere per la propria impresa? Qual è l’iter burocratico per aprire una partita IVA? Quali sono i costi? Hai i fondi necessari per la partenza o hai bisogno di finanziamenti? La tua idea imprenditoriale è sostenibile nel tempo? E’ necessaria una qualifica professionale o una formazione specifica? Queste le domande a cui periodicamente cerca di rispondere, con grande concretezza, il seminario Aspiranti Imprenditori di Confcommercio, che mira a informare in una sola mattinata, e del tutto gratuitamente, chi ha intenzione di mettersi in proprio. “Il percorso può apparire impervio e tortuoso, se non si ha chiaro fin da subito quali sono i passi da compiere” avverte il direttore provinciale Confcommercio Federico Pieragnoli. “Si rischia di passare da un ufficio all’altro perdendo tempo ed entusiasmo. Oltre agli adempimenti burocratici necessari, è poi importante anche che il progetto imprenditoriale sia definito con un business plan, che ne misuri la capacità di produrre reddito e lavoro in maniera duratura. Qualsiasi idea, seppur brillante, deve essere messa nero su bianco per mostrare le effettive capacità di successo”. Certo l’aspetto del finanziamento iniziale è uno degli aspetti più delicati. “Esistono condizioni di accesso ed erogazione di finanziamenti piuttosto vantaggiosi, soprattutto per donne e giovani, ma non solo. Tutto sta a individuare la forma migliore per l’investimento che si andrà a realizzare. Questa è una parte basilare del seminario del 29 aprile, che verrà illustrata nei dettagli dalle nostre esperte”.
Da maggio partirà per esempio il Fondo impresa femminile del Ministero dello Sviluppo Economico, pensato per attività gestite per il 60% da donne che vogliano realizzare, o stiano già realizzando, progetti innovativi in servizi, commercio e turismo, industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli.  “Questo ed altri fondi rappresentano delle opportunità irrinunciabili che gli imprenditori possono sfruttare per lo sviluppo di un’impresa” conclude Pieragnoli.  Il seminario sarà venerdì 29 aprile, dalle 9 alle 13, in Confcommercio Livorno, via Serristori 15, Livorno. Per registrarsi: [email protected], 0586/1761011.

Riproduzione riservata ©