Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Arriva a Livorno la sosta breve “Kiss & Go”

Lunedì 23 Maggio 2022 — 17:52

L'assessora Giovanna Cepparello: "Serve per indicare proprio anche a livello di immagine una sosta estremamente veloce e rapida che deve essere funzionale"

Sbarca anche in città la famosa sosta spesso dedicata alle partenze e agli arrivi nelle zone prospicienti stazioni ferroviarie o aeroporti. In questo caso il cartello che consente di fermarsi per 10 minuti è apparso sul viale Italia ed è inerente a due stalli auto

Siamo soliti vederla negli spazi antistanti gli ingressi degli aeroporti di tutto il mondo o nelle aree adibite a fianco delle stazioni ferroviarie delle più importanti e trafficate città sia italiane che europee. Si tratta di una sosta breve di 10 al massimo 15 minuti che consente, specialmente nelle infrastrutture dedicate a partenze ed arrivi, di scaricare bagagli e parenti e di dare un bacio di saluto alla persona accompagnata prima di vederla sparire su di un aeroplano o a bordo di un vagone. Proprio per la sua natura è da sempre stata denominata sosta “Kiss & Go”, bacia e vai, indicando così la natura breve e sbrigativa della fermata.
Anche se non in zona dedicata a partenze e arrivi la sosta “Kiss & Go” è arrivata sul lungomare labronico. Siamo sul viale Italia all’altezza del moletto Nazario Sauro (lato mare) ed è apparso un cartello blu con la suddetta dicitura che indica una sosta massima di 10 minuti per due stalli auto. La sosta “breve” sarà attiva a giorni e sarà valida fino al 20 settembre e in vigore dalle 8 alle 24 ogni giorni compreso in questo lasso di tempo indicato dallo stesso cartello.
“Il cartello lo abbiamo ripreso da altre città italiane. Questa tipologia di segnaletica la troviamo ad esempio alla stazione di Bologna, a Milano, a Rimini e in altri capoluoghi e sta ad indicare uno spazio di sosta breve – spiega a QuiLivorno.it l’assessora alla Mobilità Giovanna CepparelloKiss & go perché magari lasci una persona velocemente e poi ti dedichi a cercare parcheggio con calma, così come per fare una commissione veloce o come per lasciare i figli a scuola. E’ una cosa molto comoda e non sarà l’ultima che faremo perché, come accennato poco fa, questo genere di sosta viene utilizzata moltissimo nei contesti scolastici. Serve quindi per indicare proprio anche a livello di immagine una sosta estremamente veloce e rapida che deve essere funzionale. In sostanza è un disco orario di dieci minuti ma al disco orario, forse, non ci avrebbe fatto caso nessuno. La dicitura Kiss & Go invece, richiama l’attenzione e funziona accendendo fin da subito la fantasia e il dibattito e rimanendo sicuramente più impressa nella mente dei livornesi. Una cosa importante – chiosa Cepparello – l’ordinanza per questo Kiss & Go sarà attiva a giorni. Al momento non è ancora in funzione”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©