Cerca nel quotidiano:


Asa apre le porte a 200 studenti

Gli studenti avranno così la possibilità di vedere da vicino gli impianti e le strumentazioni che rendono potabile e sicura l’acqua che usiamo tutti i giorni

Martedì 8 Maggio 2018 — 08:15

Mediagallery

Nei giorni 8, 9 e 10 maggio Asa aprirà a 200 ragazzi le porte dei propri impianti in occasione della Giornata dei Servizi Pubblici Locali. Dopo aver partecipato al progetto di educazione ambientale 2017/18, promosso e realizzato dall’Azienda, gli studenti avranno così la possibilità di vedere da vicino gli impianti e le strumentazioni che rendono potabile e sicura l’acqua che usiamo tutti i giorni. Il funzionamento di questo complesso sistema, gestito da Asa in un territorio critico di cui fanno parte 33 comuni appartenenti alle province di Livorno, Pisa e Siena, è il risultato di un impegno costante, 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, svolto da risorse umane qualificate.
I ragazzi visiteranno l’impianto di deferromanganizzazione di Mortaiolo, nel comune di Collesalvetti, l’impianto per l’abbattimento dell’arsenico e l’impianto per l’abbattimento del boro nelle acque potabili della Val di Cornia e isola d’Elba, entrambi ubicati nella centrale di Franciana, Piombino e il laboratorio analisi e il telecontrollo, nella sede di Livorno.

Riproduzione riservata ©