Cerca nel quotidiano:


Asfaltatura e rotatorie, il nuovo elenco di strade

In manutenzione nel comune di Livorno circa 320 km

venerdì 09 Agosto 2019 15:40

Mediagallery

Passano le giunte ma la manutenzione delle strade, si sa, rimane uno degli argomenti che interessano maggiormente i cittadini. E proprio questo argomento, il 9 agosto, è stato l’oggetto di una conferenza stampa che Quilivorno.it ha ripreso in diretta Fb. Il sindaco, assieme all’assessore ai lavori pubblici Viviani, al capo dipartimento lavori pubblici Gonnelli e al direttore generale Falleni, ha annunciato che le strade in manutenzione nel comune di Livorno ammontano a circa 320 km.
Tra il 2009 e il 2013, si legge nella scheda inviata dall’ufficio stampa del Comune, l’amministrazione comunale ha speso 8,2 milioni di euro effettuando una manutenzione stradale per circa 24 km di lunghezza; tra il 2014 e il 2018 l’amministrazione ha speso 4,9 milioni di euro effettuando una manutenzione per circa 12 km di lunghezza. Nel 2019 sono stati già ultimati lavori di manutenzione stradale per un importo contrattuale di circa 4,8 milioni di euro. Rimangono da ultimare e risultano già appaltati lavori stradali per un importo contrattuale di 5 milioni (tra cui gli oltre 2,2 milioni necessari per la rotatoria in via di Montenero). I principali lavori riguardano:
Via dell’Artigianato, via degli Arrotini, via Provinciale Pisana, via Mattei;
Via di Collinaia, via Funaioli, via S.Simone, via Salvini;
Piazza Dante, via di Salviano, controviale Italia, via del Felciaio;
Via dell’Ardenza da Boccaccio a via di Popogna;
Incrocio via dell’Ardenza con via Machiavelli;
Messa in sicurezza Via Ricasoli-Attias;
Marciapiede Via di Coteto;
Ponte Mercato Saffi-Olandesi, Scali d’Azeglio tra F.lli Rosselli e Cadorno;
Rotatoria via di Montenero, marciapiede via di Montenero da Apparizione a Cimitero;
Rotatoria Barriera Margherita, piazza San Jacopo;
Sottopasso via Mondolfi-Via Ombrosa;

Inoltre rimangono ancora da contrattualizzare lavori per un importo previsto di 850mila euro tra cui:
Ponte Venezia, Ponte S.Orlando, Ponte Valessini;
Via delle Pianacce, Via Silvestro lega, Via Bartolena;
Via Roma da distributore a via Roma 259, marciapiede via Carraia.

Infine, con una nuova risorsa resa disponibile pari a 3 milioni di euro (anche utilizzando gli eventuali ribassi d’asta che in genere corrispondono ad un 25%), sarà possibile procedere a ulteriori lavori di manutenzione stradale su circa 20.000 mq. di marciapiedi; circa altri 5 km di strade con 40.000 mq. di carreggiata. La scelta dei tratti su cui intervenire sarà fatta sulla base di una lista dei fabbisogni manutentivi dei marciapiedi e sulle carreggiate già disponibile negli Uffici tecnici. La lista è costantemente aggiornata dallo stesso Ufficio in base a segnalazioni e indice di vetustà con un ordine di priorità.

Salvetti: “La nuova disponibilità di 3 milioni di euro, parte di un avanzo di 5 milioni e mezzo, sarà subito destinata agli interventi di manutenzione di strade e marciapiedi. E’ necessario rendere migliore la mobilità e la vita dei cittadini. Una amministrazione può presentare grandi progetti, ma se poi non riesce a risolvere i problemi basiliari come una buca in una strada o un marciapiede dissestato, perde di credibilità”.

Viviani: “Avere dato la priorità ad una vita pubblica che progressivamente si risana, è molto importante. L’amministrazione sta dando risposte alle numerose segnalazioni dei cittadini. Le parole chiave per una città che funziona sono: abitabilità, decoro, sicurezza, resilienza e accessibilità a tutti e questo è ciò a cui dobbiamo mirare”.

Riproduzione riservata ©

27 commenti

 
  1. # Ale

    via della Torretta (zona S.Marco) ormai per essere percorsa ha bisogno del trattore, eppure è tanti anni che è messa male e nessuno se n’è accorto nonostante sia molto trafficata

    1. # Francesco

      Concordo via Torretta e via Bassa, negli ultimi anni sono stati fatti numerosi interventi dalle varie ditte, lasciando toppe su toppe di asfalto, in particolare in via Bassa si dovono sostituire i marciapiedi che non ci sono più, una parte è stata messa in sicurezza molti anni fa, l’alta abbandonata.

  2. # MASSIMO DEMI

    Sarebbe opportuno anche un intervento in via Coen, sia per la strada che per i marciapiedi che stanno andando via letteralmente a pezzi. Ho già fatto presente lo stato delle cose al Comune, anche inviando fotografie scattate dopo la pioggia. Spero che se ne tenga conto.

    1. # luka698

      Nella lista non vedo Via Grotta delle Fate un pensierino ce lo farei anche perché è una strada molto transitata e messa malissimo direi PERICOLOSA !!

      1. # Marco

        Vogliamo parlare della rotatoria a Barriera Margherita ? Iniziato a metà marzo, sono sempre li, inoltre il tema di materiali e svolgimento del lavoro, i cordoli sono tutti rotti e non è ancora finita!!!! Fra poo è un anno!!!🤣🤣

    2. # Giacomo

      Sono d’accordo, tra l’altro non si capisce il motivo per cui via Molise e via Basilicata hanno unasfaltatura ottima e via Ceon che è la strada che unisce le altre due è in queste condizioni.
      Inoltre prioritario è provvedere alla asfaltatura dell’incrocio tra viale Petrarca-Via Meucci-Via Cassa di Risparmio-Via Mameli.

      1. # FABIO

        quell’incrocio è pericoloso, incredibile che una zona così centrale di passaggio sia in tali condizioni

  3. # ugo

    fateli bene i lavori…via delle grazie fatta di recente è tutta una bua…

  4. # nonno rompi

    in via Forte dei Cavalleggeri si allenano i ciclisti che parteciperanno alle gare del Nord sul pavè

    1. # San Jacopo

      è vero. Via forte Cavalleggeri sembra ci sia stata tirata una bomba. In più hanno fatto gli stalli blu sulla asfalto rotto se non assente con risultati imbarazzanti. Sarebbe da rifare subito.

  5. # SERPE

    VIA GOBETTIII

  6. # Patrizia

    Ma via Mentana è vent’anni che un vengono rifatti i marciapiedi ve la siete dimenticata?

  7. # IRIS

    I lavori di manutenzione stradale, nella nostra città, sono oltremodo necessari ed urgenti, l’IMPORTANTE è la verifica che questi lavori siano fatti bene ma l’esperienza dovrebbe aver insegnato che LE GARE AL RIBASSO NON vanno fatte perché altrimenti 1) il materiale è scadente 2) la sicurezza del lavoro non è garantita 3) condizioni lavorative pessime….quindi, spero proprio, che questa Amministrazione non faccia scelte di quel tipo in nessun settore perché sarebbe ,inevitabilmente, un boomerang, una scelta nefasta!!!!!

    1. # Siri

      Non mi sembra che i costi sostenuti per i lavori siano tanto bassi, tutt’ altro! Casomai sarebbe il caso di controllare che i lavori siano fatti bene e non affidarsi solo alla fiducia nella ditta!

  8. # Speranza

    Due conti: Periodo 2009/2013(gestione Cosimi) impiegati 8,2 milioni – Periodo 2014/2018(gestione Nogarin) + 2019 (Appalti Nogarin) impiegati 14,7 milioni + nuova disponibilità dovuto ai ribassi d’asta ( gestione Nogarin) da utilizzare altri 3 milioni.
    Osservazione: gestione Cosimi impiegati 8,2 milioni – gestione Nogarin impiegati 17,7 milioni.
    E’ giusto il conteggio, o ho commesso qualche errore??
    Grazie per la risposta.

  9. # Elio

    Il rifacimento dei marciapiedi ambo i lati del tratto di via di Salviano compreso da Via Boccherini a via Hai Phong era un lavoro già deliberato dalla precedente Amministrazione perché non appare nell’elenco pubblicato ? Grazie.

  10. # Roberto

    Nonostante le numerose richieste e moltissime cadute di persone perlopiù anziani che sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso cittadino, non trovo nel programma di rifacimento, i marciapiedi di via Liguria, faccio presente che abitando in questa strada dal 1970 posso garantire che mai sono stato fatto nessuna manutenzione, quindi sono a dir poco sorpreso da questo programma.

  11. # Alessandro

    Mettiamoci anche viale Mameli… piena di buche, alcune tappate alla vole’…

  12. # Zara

    Via Bonamici tra via delle Siepi e viale Mameli, marciapiede impraticabile, completamente sfatto, pieno di buche e in pendenza , molto pericoloso a mio avviso!

  13. # Speranza

    Quattro vie parallele: via Dell’Alloro, via Del Gelsomino, via Oberdan Chiesa e viale Ugo Conti. Le prime tre a posto, viale Ugo Conti…. buche, marciapiedi ecc. Quando si aspetta??

  14. # Verificate le asfaltature prima di liquidare

    Non posso postare qui foto perché non si può, da poche settimane è stato fatto un intervento in zona coteto all’altezza del campo di baseball poco prima dei vigili del fuoco , c’era una perdita d’acqua , quindi riparato il danno della tubazione hanno ricoperto una semplice striscia da 5 metri per circa 50 cm , il fatto è che c’è un bob o panettone adesso in gergo motocross. Io non capisco come si può fare dei semplicissimi lavori del genere , ma non vengono controllori personalmente preferivo la perdita d’acqua prima di fare un salto , chi devo controllare si svegli , l’asfatatura deve essere fatta bene anche per un semplice rattoppo. Anche per chi lavora per soddisfazione personale!

    1. # Giacomo

      Da rischio caduta l’asfalto in Via Ceon e presso incrocio tra Via Mameli-Viale Petrarca-Via Meucci.

  15. # indignata

    Via Lorenzini – Marciapiedi ormai peggio dello sterrato, hanno rifatto le strisce… già qualcosa… sul fondo pieno di buche; si vede che gli interventi sono completamente sconnessi. Rifaranno la strada e poi aspetteremo altri 2 anni per le strisce. Un minimo di coordinamento??????

  16. # Luigi Del Corso

    TORNO A CHIEDERE IL SENSO UNICO IN VIA GIORGIO BYRON. E’ UN PROBLEMA GROSSO. TUTTI GIORNI E’ CAOS. SE INCROCIA L”AMBULANZA SONO GUAI SERI.

    1. # Gabry

      Vogliamo parlare delle strade in Banditella?? ci sono delle buche che sembra di essere su una pista di motocross!!!

  17. # Vale56

    Signori responsabili delle strade…passate in via biconachi e poi vi rendete conto che strade più pessima di questa non c’è ne sono..GRAZIE..

  18. # maio1

    Salve, Via dell’Artigianato fatta per metà, lasciando la parte rimanente in precarie condizioni, specie in prossimità del Tirreno, con avvallamento trasversale, perenne da anni!!! spero in una soluzione, con lo scooter poi è un pericolo veramente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.