Cerca nel quotidiano:


Associazione Lavanderie Livorno, la costituzione in Confcommercio

giovedì 13 settembre 2018 16:54

E’ nata giovedì 13 settembre nei locali di Confcommercio, l’Associazione Lavanderie Confcommercio della Provincia di Livorno.
E’ stato eletto presidente Dario Alati, titolare delle tre lavanderie automatiche BDEcoWash. Nel consiglio sono stati nominati Simone Prezioso, Barbara Fulceri e Susanna Vignoli.
“Siamo un gruppo che si è più volte riunito presso Confcommercio per condividere e cercare di risolvere le criticità del nostro comparto. Abbiamo iniziato con il dovere di invio telematico dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate diventato obbligatorio a inizio anno. Così, insieme a Confcommercio, abbiamo prontamente stipulato una convenzione per l’utilizzo dell’applicazione Easy Laundry a condizioni riservate.
Da questa nostra prima iniziativa volta a facilitare le imprese abbiamo pensato di strutturarci, per rispondere meglio alle esigenze di informazione, formazione e assistenza delle imprese e dei colleghi”.
“Adesso stiamo lavorando per l’abbattimento dei costi, divenuti ormai insostenibili, delle forniture di acqua ed energia elettrica. Le nostre imprese hanno margini di guadagno molto bassi e dobbiamo trovare il modo di accedere a prezzi convenzionati alle utenze”.
Il presidente provinciale Confcommercio Alessio Carraresi augura buon lavoro a presidente e consiglio direttivo: “Le lavanderie entrano a far parte del nostro sistema, mostrando fin da subito intraprendenza e volontà di collaborazione. Siete la prova che l’unione fa la forza, e che insieme si possono trovare soluzioni semplici a problemi che prima sembravano insormontabili. Benvenuti e buon lavoro!”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive