Cerca nel quotidiano:


Autista accosta e salva i 15 studenti a bordo. Interviene la vicesindaco

Quando l'autista dello scuolabus ha capito che c'era qualcosa che non andava, mantenendo il sangue freddo, ha accostato verso il muretto per arrestarne la corsa

Venerdì 20 Dicembre 2019 — 16:06

Mediagallery

La vicesindaca Monica Mannucci (foto) ha convocato l'ATI per approfondire l’accaduto. Indagini in corso. Due studentesse, per via dello spavento e solo per questo, sono cadute a terra (2 e 4 giorni di prognosi)

Il 19 dicembre era appena ripartito con a bordo 15 studenti e perciò andava piano, molto piano, e quando ha capito che c’era qualcosa che non andava, mantenendo il sangue freddo, ha accostato verso il muretto (sulla sinistra della carreggiata) per arrestare la corsa dello scuolabus. Il mezzo avrebbe dovuto percorrere la discesa che costeggia la funicolare.
Si deve quindi a lui, all’autista, se nessuno dei 15 studenti si è fatto male. Due studentesse, fuori da scuola, per via dello spavento, mentre camminavano, sono cadute a terra. Per loro 2 e 4 giorni di prognosi. Lo scuolabus è di una ATI (Associazione Temporanea di Impresa) che gestisce il trasporto scolastico. ATI che, si apprende il 20 dicembre, la vicesindaca Monica Mannucci (foto), con la dirigente comunale Rossana Biagioni, ha convocato per approfondire l’accaduto. Accaduto sul quale sono in corso indagini (carabinieri di Montenero) per capire che cosa abbia determinato il malfunzionamento. “E’ importantissimo far luce su questa vicenda che, solo per puro caso, non ha avuto risvolti peggiori”. La vicesindaca ha parlato oltre che con la dirigente scolastica, con i genitori delle due studentesse per dimostrare la vicinanza dell’amministrazione. Inoltre ha telefonato all’autista: “Ci è stato riferito che grazie al suo sangue freddo le conseguenze dell’incidente sono state limitate e ho voluto ringraziarlo per questo”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Angela LASTRUCCI

    Grande vice sindaco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.