Cerca nel quotidiano:


Bilancio Unicoop 2019, i soci chiamati al voto

Dal 22 al 27 giugno i Soci Unicoop Tirreno voteranno il Bilancio 2019 - e i punti all'ordine del giorno - all'interno dei supermercati. L'emergenza Covid-19 cambia il metodo, ma non il principio cooperativo "un socio, un voto"

Venerdì 19 Giugno 2020 — 16:14

Tante cose sono cambiate con l’emergenza sanitaria Covid-19, ma non il principio democratico “un socio, un voto” che fa di Unicoop Tirreno una cooperativa di soci consumatori. Per tutelare la salute di tutti quest’anno non saranno organizzate le assemblee, ma i Soci potranno esprimere il loro voto sul Bilancio 2019 – e altri punti all’ordine del giorno – direttamente nei 94 supermercati in Toscana, Lazio e Umbria. Secondo il decreto “Cura Italia” il diritto di voto dei Soci sarà garantito attraverso il Rappresentante Designato: un legale (l’avvocato Stefano Ghibellini dello studio legale Ghibellini di Genova) incaricato dal consiglio di amministrazione della cooperativa che riporterà fedelmente in assemblea i voti espressi dai soci nei negozi, avendone verificato identità e legittimazione al voto.

Quando si vota: da lunedì 22 a sabato 27 giugno, dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00, in tutti i punti vendita Unicoop Tirreno. Le votazioni sono aperte ai soci iscritti da almeno 3 mesi e in possesso di carta socio e documento di identità. In omaggio ai votanti un buono per il ritiro di una confezione di caffè classico Coop macinato per Moka (250 gr).

Per cosa si vota: approvazione del progetto di Bilancio di esercizio 2019; Conferimento di incarico di certificazione del Bilancio e revisione contabile per il triennio 2020-2022; Determinazione in ordine alla composizione del Consiglio di Amministrazione; Nomina dei delegati all’assemblea generale e conferimento del mandato a deliberare.

I voti raccolti saranno presentati nel corso delle 9 assemblee separate (una per ciascuna provincia delle tre regioni in cui è presente la Cooperativa) che si terranno nella settimana del 6 luglio e alle quali parteciperà un numero ristretto di persone, tra cui il Rappresentante Designato (avv. Ghibellini) a cui i soci conferiscono la propria delega in qualità di “portatore di voti”. I soci che hanno domande da fare possono scrivere una mail entro il 7 luglio all’indirizzo: [email protected], indicando nell’oggetto “Domande prima dell’assemblea generale”. Tutte le informazioni nel dettaglio sono raccolte sul portale unicooptirreno.it.

Riproduzione riservata ©