Cerca nel quotidiano:


Bloccati con il filo i gel per le mani nei reparti

L'ospedale si attrezza per "rispondere" a chi in questo periodo, verosimilmente a causa del coronavirus, pensa bene di portarsi via la bottiglietta attaccata nei corridoi dei reparti

Martedì 3 Marzo 2020 — 17:36

Mediagallery

Maternità, Radiologia e i distretti si sono attrezzati legando il flacone al supporto con un filo o con una retina. L'azienda sanitaria invita i cittadini a pensare che stiamo parlando di una risorsa pubblica

Legati con un filo o avvolti in una retina. L’ospedale si attrezza per “rispondere” a chi in questo periodo, verosimilmente a causa del coronavirus, pensa bene di portarsi via il flacone igienizzante, la bottiglietta attaccata nei corridoi dei reparti e a disposizione del personale e dell’utenza per disinfettarsi le mani. Al pronto soccorso, domenica 1° marzo, ne sarebbero sparite alcune. Il pronto soccorso ha quindi chiesto “aiuto” ai reparti provvisti in quantità tale da poter rifornire il pronto soccorso senza rimanere senza. I reparti in cui sono spariti i flaconi e che si sono attrezzati bloccandoli al muro sono stati Maternità e Radiologia e non si esclude che altri abbiamo seguito l’esempio. La stessa precauzione è stata presa nei distretti. L’azienda sanitaria invita i cittadini a pensare che stiamo parlando di una risorsa pubblica.

Riproduzione riservata ©