Cerca nel quotidiano:


Bomba a mano nel giardino: arrivano gli artificieri

Gli specialisti hanno rimosso l'ordigno e lo hanno fatto brillare nella cava del Corbolone

venerdì 07 dicembre 2018 08:09

Mediagallery

Un ordigno residuato bellico, una bomba a mano “tipo ananas”, è stato rinvenuto nel giardino di un appartamento di un condominio di corso Mazzini nel pomeriggio di giovedì 6 dicembre. Il proprietario di casa ha trovato l’ordigno nel corso dei lavori di pulizia di un pozzetto della rete fognaria e non ha esitato a chiamare immediatamente il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, mettendo in sicurezza la zona in attesa degli artificieri. Gli specialisti del Genio dell’esercito italiano, reggimento di stanza a Piacenza, arrivati nella notte tra il 6 e il 7 dicembre, hanno rimosso nel pomeriggio di venerdì 7 la bomba che è stata fatta brillare successivamente nella cava del Corbolone.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.