Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Cade dalla bici nel bosco, arriva l’elicottero

Lunedì 22 Agosto 2016 — 15:00

Grande lavoro per i soccorritori della Misericordia di Antignano, di Montenero ed dell'Svs guidati dalla Forestale. L'uomo è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso

Un livornese di 63 anni è caduto dalla propria mountain bike, nella mattina del 22 agosto, mentre insieme ad altri due amici si trovava lungo il sentiero le “Bruni” in zona Castellaccio (in fondo all’articolo il link per i video). In seguito alla caduta, il ciclista non era più in grado di muoversi e sono stati gli amici a chiamare i soccorsi dopo aver camminato qualche centinaio di metri per avere “campo” sul cellulare.
Partita la richiesta di aiuto, intorno alle 11,45, sul posto sono intervenuti i volontari della Misericordia di Antignano con medico a bordo, una jeep dell’Svs e un mezzo attrezzato dalla Misericordia di Montenero.
I soccorritori, aiutati dalla Forestale, e guidati dalle urla dei tre uomini sono riusciti a raggiungere, con non poche difficoltà, il luogo dell’incidente. Dopo aver spinalizzato il 63enne, alla luce delle impervie condizioni del terreno, è stato poi richiesto l’intervento dell’elicottero Pegaso. Dolorante, in particolare alla spalla destra ma sempre cosciente, il ferito è stato trasportato all’ospedale per gli accertamenti del caso. Grande lavoro da parte di tutta la squadra di volontari che hanno terminato l’intervento due ore dopo circa.

Condividi:

Riproduzione riservata ©