Cerca nel quotidiano:


Cade dalla bici nel bosco, arriva l’elicottero

Grande lavoro per i soccorritori della Misericordia di Antignano, di Montenero ed dell'Svs guidati dalla Forestale. L'uomo è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso

Lunedì 22 Agosto 2016 — 15:00

Un livornese di 63 anni è caduto dalla propria mountain bike, nella mattina del 22 agosto, mentre insieme ad altri due amici si trovava lungo il sentiero le “Bruni” in zona Castellaccio (in fondo all’articolo il link per i video). In seguito alla caduta, il ciclista non era più in grado di muoversi e sono stati gli amici a chiamare i soccorsi dopo aver camminato qualche centinaio di metri per avere “campo” sul cellulare.
Partita la richiesta di aiuto, intorno alle 11,45, sul posto sono intervenuti i volontari della Misericordia di Antignano con medico a bordo, una jeep dell’Svs e un mezzo attrezzato dalla Misericordia di Montenero.
I soccorritori, aiutati dalla Forestale, e guidati dalle urla dei tre uomini sono riusciti a raggiungere, con non poche difficoltà, il luogo dell’incidente. Dopo aver spinalizzato il 63enne, alla luce delle impervie condizioni del terreno, è stato poi richiesto l’intervento dell’elicottero Pegaso. Dolorante, in particolare alla spalla destra ma sempre cosciente, il ferito è stato trasportato all’ospedale per gli accertamenti del caso. Grande lavoro da parte di tutta la squadra di volontari che hanno terminato l’intervento due ore dopo circa.

Riproduzione riservata ©

23 commenti

 
  1. # Labro

    A 63 anni devi stare a casa a leggere la gazzetta dello sport….. e si sentan sempre giovaniiiii

    1. # SErgino

      ti s’aspetta al varco quando ce l’avrai te 63 anni! Vediamo come c’arrivi!

    2. # Hiro Niko

      Fai una vita sana e morigerata ? Fumi…bevi…hai rapporti sessuali protetti ? Da quanto non ti fai le analisi del sangue ?… leone da tastiera !

    3. # Luigi C.

      A 63 anni sono da rimanere a casa a leggere la gazzetta dello sport?

      Auguri di pronta guarigione!

    4. # Federico

      Che commento…

  2. # Fox65

    Fategli pagare l’elicottero vedrai che poi x sentieri ci va a piedi

  3. # Julia Fox

    C’è costato una cea quel soccorso!!!!

    1. # Mauro

      Perché? L’ha pagato lei?

  4. # nena

    Spero solo che gli venga fatto pagare tutto

    1. # Massy

      PAGARE COSA???
      LE TASSE CHE PAGHIAMO NON BASTANO AD AVERE DIRITTO DI SOCCORSO???

    2. # Mauro

      Spero che nel caso in cui anche lei avesse bisogno di aiuto le facciano pagare il conto.

      1. # nena

        Un conto è l’aiuto che si può avere in caso di incidente stradale, di caduta per strada, che può capitare a chiunque ed un conto è chiedere aiuto per una bravata e l’aiuto mette a repentaglio anche la vita di chi ti viene a salvare. E’ in questo caso che si dovrebbe far pagare il costo del soccorso!

        1. # Mauro

          Un paese civile il soccorso lo deve garantire a tutti, poi se c’è qualcosa di illecito è da valutare in altra sede

  5. # Lorenzo65

    No No, a 63 anni hai ancora 10 anni da lavorare sulle impalcature dei palazzi , guidare tir o stare in catena di montaggio

    1. # Livornodarifondare

      Grande Lorenzo il miglior commento che ho letto !

  6. # Simone

    Siete roba da bar… Contestate pure le spese del recupero? ma secondo voi dovremmo tutti andare solo a pescare !? O forse è l’unica cosa che vi riesce, così fate contenti i vostri governanti che i soldi sanno bene come spenderli in stipendi D’oro. ( invece di contestare tutti, guardate cosa stanno facendo con i VOSTRI soldi in comune… O forse siete tutti grillini sfegatati??)

  7. # Livornese tranquillo a bestia

    Dopo tutti i vaini che si spende per mandavvi allo stadio, ben venga ogni tanto il salvataggio di uno sportivo vero che alla sua eta’ ama lo svago la natura e le amicizie.

  8. # GabS

    Auguro allo sventurato ciclista pronta guarigione, pero’ la prossima volta vada a farsi una bella pedalata lungo mare, c’e’ l’aria bona anche li, lasci ai professionisti delle 2 ruote le zone più insidiose!

  9. # Lorenzo1975

    Per me cercava i Pokemon..
    Scherzi a parte, speriamo si rimetta presto.
    Sono cose che possono capitare anche a giovani esperti.
    Per quanto riguarda i costi dei soccorsi: vogliamo parlare di Palinuro, degli elicotteri e delle forze dell’ordine..ed ora anche dei basejumper..
    Era in bici all’aria aperta..tutta salute e tanta invidia perchè non ha tempo, voglia ed il fisico per fare uno sport sano.
    Ancora tanti auguri per una pronta guarigione.

  10. # livorno1

    io metterei una bella assicuraziine obbligatoria come c’è per molti sport.

    1. # Mauro

      E chi non c’avesse l’assicurazione deve morì?

    2. # Simone

      Perché non bastano il 65% di tasse che paghiamo? Ah no scusa quelli servono già a pagare i TUOI governanti …..allora guarda, facciamo assicurare anche i vecchi che passeggiano sul viale Italia così qui risparmia dell’altro…

  11. # ema

    Scusate,non arrabbiatevi,ci sono un paio di commenti stupidi su venti,è una buona media…