Cerca nel quotidiano:


Casalp, nuova gara per la gestione del verde condominiale

La scelta “green” di Casalp è confermata anche dal tipo di macchinari che saranno utilizzati per le pulizie, oltre il 75% dei quali sono mezzi elettrici a minimo impatto ambientale

Venerdì 10 Settembre 2021 — 16:11

Mediagallery

Casa Livorno e provincia spa informa tutti gli utenti che dal 15 agosto è  operativo il nuovo contratto per la pulizia degli spazi condominiali (verde).

Il nuovo contratto, molto ampliato come quantità e qualità dei servizi offerti, avrà la durata di quattro anni e prevede: due passaggi settimanali per la pulizia degli spazi comuni, più di dieci-dodici interventi all’anno fra taglio erba, potature e sfoltimento delle siepi e degli arbusti. Verrà introdotto anche un nuovo servizio relativo allo spazzamento meccanico dei cortili Casalp.

E’ prevista, infine, per cinque volte all’anno la pulizia dei cassonetti, in collaborazione con gli operatori Aamps.

Si sono aggiudicate la gara le ditte Manutencoop e la Cooperativa sociale Il Carro, riunite per l’occasione in RTI (raggruppamento temporaneo d’imprese).

“L’obiettivo – sostiene il Presidente di Casalp, arch. Marcello Canovaro – è quello di garantire ai nostri utenti degli spazi comuni puliti e fruibili per tutti. Visto lo sforzo messo in campo da Casalp, chiediamo agli assegnatari di aiutarci a mantenere il giusto decoro nei nostri cortili, evitando di trasformare questi spazi in vere e proprie discariche a cielo aperto”.

La collaborazione da parte degli utenti è basilare in questo senso, anche per scongiurare situazioni in cui finiscono per accumularsi un numero tale di ingombranti il cui smaltimento è molto oneroso per la collettività.

La scelta “green” di Casalp è confermata anche dal tipo di macchinari che saranno utilizzati per le pulizie, oltre il 75% dei quali sono mezzi elettrici a minimo impatto ambientale.

“Con la collaborazione di tutti – conclude il presidente di Casalp – la vivibilità dei quartieri popolari potrà solo migliorare”.

Riproduzione riservata ©