Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Comune “blindato”: serve pass per entrare

Venerdì 1 Luglio 2016 — 05:06

Per garantire la necessaria sicurezza del Palazzo Comunale, dei dipendenti e degli utenti la giunta ha deliberato alcune regole riguardanti l'accesso alla struttura che a breve entreranno in vigore

Per garantire la necessaria sicurezza del Palazzo Comunale, dei dipendenti e degli utenti la giunta ha deliberato alcune regole riguardanti l’accesso alla struttura che entreranno in vigore dal 1° agosto. Non sarà più come una volta dove bastava varcare la soglia e si poteva andare liberamente ai vari piani senza che nessuno dicesse nulla. Adesso occorrerà sempre mostrare un documento o avere il pass. Vediamo quindi nel dettaglio in cosa consistono le nuove regole.

Il servizio di accesso controllato al palazzo comunale avverrà con le seguenti modalità:
l’accesso dei cittadini al Palazzo Comunale dovrà avvenire solo previo deposito alla postazione di controllo posta al piano terreno di idoneo documento di identità e consegna del relativo pass. Il servizio di controllo sarà attivo in modo continuativo anche durante gli orari di apertura al pubblico degli uffici nonché durante le occasioni di carattere pubblico quali sedute del Consiglio Comunale, conferenze stampa, commissioni consiliari ecc.
nel caso di celebrazioni di matrimoni, l’accesso alla Sala delle cerimonie dovrà avvenire esclusivamente attraverso lo scalone esterno (salva la necessità di garantire l’accesso ai cittadini disabili).
Rimarrà escluso dal sistema di controllo, per le motivazioni di cui in premessa, l’accesso all’Ufficio Relazioni con Pubblico posto al piano terra.
Negli orari di non apertura al pubblico degli uffici, gli utenti, oltre ad essere obbligati al deposito del documento, dovranno essere autorizzati ad entrare solo se in possesso di appuntamento con personale comunale o amministratori, da verificare alla postazione di controllo.
Il portone di Piazza Civica 1 sarà aperto alle 9 e i dipendenti dovranno accedere esclusivamente dall’ingresso di via del Consiglio.
– Le nuove modalità di accesso al Palazzo Comunale dovranno essere oggetto di una fase di sperimentazione dal 1° agosto 2016 al 31 dicembre 2016.

Oltre alle regole d’ingresso, è stato anche reso noto che la capienza massima della Sala del Consiglio Comunale è fissata in numero 100 persone.

Condividi:

Riproduzione riservata ©