Cerca nel quotidiano:


Controviale Italia e parcheggio ex Atl gratis per i residenti

Novità per le lettere J e Mare. E fino a lunedì 24 dicembre sarà possibile parcheggiare gratis dalle 8 alle 10 e dalle 18 alle 20

venerdì 07 dicembre 2018 15:50

Mediagallery

La giunta ha approvato alcune modifiche al piano della sosta. I residenti titolari di contrassegno della zona J potranno parcheggiare gratuitamente nel controviale di viale Italia che collega l’accesso all’acquario con piazzale vittime del Moby Prince. Misura analoga per i residenti titolari di contrassegno della zona Mare che potranno sostare gratuitamente nel parcheggio dell’ex deposito Atl in via Meyer. In entrambi i casi la novità si applica anche alle categorie abilitate di cui all’allegato A della “Disciplina della circolazione nel centro abitato”. Inoltre, durante i giorni di svolgimento delle partite del Livorno Calcio, i residenti nell’area soggetta a chiusura del traffico (ZPRU Stadio) potranno sostare gratuitamente nella ZSC Mare, ma per accedere all’opportunità dovranno ottenere uno specifico contrassegno valido per tre anni al costo una tantum di 10 euro.
Infine la delibera approvata dalla giunta formalizza una proposta già anticipata pubblicamente nei giorni scorsi: da lunedì 10 dicembre fino a lunedì 24 dicembre sarà possibile parcheggiare gratis dalle 8 alle 10 e dalle 18 alle 20 negli stalli a pagamento posti in scali Saffi, scali d’Azeglio, via Cosimo del Fante, via Grande, piazza Guerrazzi e piazza della Repubblica; restano tuttavia esclusi dalla misura gli stalli promiscui. “Introduciamo alcune migliorie a beneficio della cittadinanza, frutto del dialogo con i residenti e i commercianti che continuiamo a voler valorizzare per ottimizzare il piano della sosta – commenta Giuseppe Vece, assessore a mobilità e ambiente – Con questo intervento uniformiamo anche la disciplina sul controviale Italia che quest’estate aveva creato un po’ di confusione nei cittadini”.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # rusty

    asciugatiiii

  2. # u8go nogarinINO sono otto

    CAMPAGNA ELETTORALE?

  3. # Federigo II

    Non sarebbe opportuno da gennaio rendere gli stalli esclusivi , disponibili ai residenti nelle fasce orarie indicate sopra ? Cosi almeno chi non trova posto la sera , alle 18 può rientrare a casa e la mattina alzarsi alle 9 per spostare l’auto e non alle 7 !!!!

    1. # Alessandro

      A Pisa Lucca Firenze potrei continuare con altre province i residenti non sono lebbrosi o discriminati come questa giunta razzista nei confronti di noi residenti possono parcheggiare sembra senza limiti nelle zone di appartenenza noi se si rientra a casa con uno strizzone di pancia se ti va bene paghi il parcheggio se no la fai in macchina e aspetti il giorno dell’umido per buttarlai

  4. # ALF1954

    Non ci si capisce più niente.

  5. # luca

    Si avvicinano le elezioni … Chi si candida lasci perdere i massimi sistemi. Ci dica intanto cosa vuol fare su viabilita’, sosta e spazzatura. Tanto per cominciare .

  6. # Nonsiamofessi

    Tanto non vi voto più..Se pensate di …..vi sbagliate !

  7. # Fa78

    Ci si avvicina alle elezioni? Altro che qualche ora gratis.. A casaaaaa

  8. # marco62

    Non è per essere il solito disfattista, ma coloro che sono preposti, perché votati da noi cittadini, alla conduzione di una città prima di emanare ordinanze, quindi leggi per la città, non valutano l’impatto che tali ordinanze hanno per il cittadino?

  9. # Miki

    E in piazza Mazzini i residenti continuano a pagare parcheggio e multe ?

  10. # Ioannis

    Scusi sig. VECE, però il parcheggio ex Atl la notte è chiuso a questo punto dovrebbe restare aperto. Se un automobilista vi parcheggia prima della chiusura e durante la notte ha necessità di prendere la macchina per un’urgenza come fa?

    1. # Marco

      Va a piedi o a corsetta nel caso si tratti di un’urgenza.

  11. # DOESNTWORK

    Mi perdo. Con il contrassegno “mare” è sempre stato possibile parcheggiare nel parcheggio ex ATL che poi non è in Via Mayer ma in fondo lato est di Via del Forte dei Cavalleggeri. Oltretutto, come qualcuno ha già scritto, c’è un poveraccio che tutte le sere alle 1.30 e tutte le mattine alle 6 apre e chiude il cancello (incomprensibilmente) renendo il parcheggio quasi inutile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.