Cerca nel quotidiano:


Corona virus: un caso sospetto a Livorno

L'uomo tornato domenica scorsa da Shanghai per un viaggio di lavoro ha accusato uno stato di malessere generale che l'ha indotto a chiamare il 118

Martedì 4 Febbraio 2020 — 21:23

Mediagallery

Il prelievo è stato inviato, come indicato dalla Regione Toscana, al Laboratorio di Virologia della Azienda ospedaliera universitaria di Siena. Il responso arriverà nella mattinata di mercoledì 5 febbraio

Uuomo, livornese di circa 60 anni, è stato ricoverato all’ospedale di Livorno nel reparto di Malattie Infettive diretto dal primario Spartaco Sani, come caso sospetto di corona virus. A darne notizia, tramite un comunicato ufficiale inviato alle redazioni, è l’ufficio stampa dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.
L’uomo tornato domenica scorsa da Shanghai per un viaggio di lavoro ha accusato uno stato di malessere generale che l’ha indotto a chiamare il 118. E’ stato così prontamente attivato il protocollo di isolamento previsto a livello nazionale. Il paziente è stato portato direttamente nel reparto da un’ambulanza della Svs, senza passare dal pronto soccorso. Il prelievo è stato inviato, come indicato dalla Regione Toscana, al Laboratorio di Virologia della Azienda ospedaliera universitaria di Siena. Il responso arriverà nella mattinata di mercoledì 5 febbraio. L’uomo si trova comunque in buone condizioni seppur in stato di isolamento preventivo.

Riproduzione riservata ©