Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Villa Corridi, code al rondò verso la scuola.
“Così sarà un anno pieno di disagi”

Domenica 18 Settembre 2016 — 09:10

Genitori infuriati per la viabilità che si è venuta a creare con la rotatoria in cima alla salita di via del Vecchio Lazzeretto: "Erano stati assicurati provvedimenti per diminuire i disagi"

Non piace ai genitori dei bambini iscritti alle scuole di villa Corridi la viabilità che si è venuta a creare con la rotatoria in cima alla salita di via del Vecchio Lazzeretto, realizzata dal Comune in seguito alla scoperta di amianto nel parco. In un gruppo fb “amianto a villa Corridi! Verità per i nostri bambini” ogni giorno si confrontano per cercare di capire quali soluzioni alternative individuare. A scriverci, per rappresentare lo stato di animo intorno a questa situazione e chiedere all’amministrazione un intervento, è Margherita, una delle mamme:  “Vi scrivo per segnalare la situazione scandalosa che si presenta sia la mattina all’entrata che all’uscita intorno alle scuole di Villa Corridi. Durante gli incontri avvenuti con le istituzioni erano stati assicurati provvedimenti per diminuire i disagi per studenti, genitori, insegnanti ed operatori.
Ebbene, con l’apertura definitiva di tutte le scuole, la situazione si è dimostrata disastrosa! L’unico intervento che si è pensato bene di fare è una strettissima rotatoria. Punto! Nient’altro! I vigili stessi messi lì a cercare di gestire la situazione sono in difficoltà e minacciano verbali a chi parcheggia fuori dagli spazi consentiti! E dove si pensa sia possibile parcheggiare? Sappiamo bene che il maltempo non abbia reso facile tutto questo, ma non prendiamoci in giro”. Basta vedere le foto che Margherita stessa ha inviato alla nostra redazione per capire che il suo e quello di tutti i genitori è un malumore dettato da un viabilità-caos. “La situazione – conclude – se rimarrà così non sarà sicuramente migliore e per tutti gli utenti si prospetta un anno pieno di disagi“.

Condividi:

Riproduzione riservata ©