Cerca nel quotidiano:


Nuovo parco a Coteto

Ben 12.500 metri quadrati di verde pubblico a Coteto accessibili a tutti i cittadini con percorsi pedonali e un'area fitness completa di attrezzature fruibili anche da persone diversamente abili

Lunedì 17 Ottobre 2016 — 08:10

Mediagallery

Lunedì 17 ottobre è stato aperto alla cittadinanza un nuovo parco pubblico nel quartiere Coteto: si è infatti conclusa la seconda fase dei lavori di riqualificazione dell’area adiacente la RSA di viale Boccaccio, posta tra la caserma dei Vigili del Fuoco e le scuole Gramsci di via Campania, e la Scuola Edile di via Piemonte. La sistemazione dell’area a verde (che circonda la tensostruttura inaugurata qualche anno fa) e la realizzazione dei cancelli e dei viali d’ingresso, consente adesso di rendere fruibile il parco non solo agli anziani ospiti della Residenza, ma a tutta la cittadinanza, a cominciare dai residenti del quartiere, che potranno usufruire di quest’oasi di relax.
Si tratta di un’area di 14.300 metri quadri di verde, ma non solo: il parco è stato infatti denominato “Percorso della Salute” perché, accanto a percorsi pedonali, panchine e collinette, ospita una vera e propria area fitness accessibile a tutti; una sorta di circuito per la vita all’aria aperta, lungo il quale sarà possibile effettuare esercizi ginnici con l’ausilio di attrezzature sportive ad hoc, complete di cartelli con indicazioni per il loro corretto utilizzo, in base all’età e alla preparazione fisica di ciascuno.
20161018_151626“Con il nuovo Percorso della Salute rendiamo fruibile alla città uno spazio del territorio fin’ora abbandonato – ha detto l’assessore all’urbanistica Alessandro Aurigi all’inaugurazione – facendone un luogo di aggregazione a disposizione di tutti. Auspico che il nuovo parco possa diventare un punto di riferimento ideale per il tempo libero dei livornesi di ogni età, contribuendo a favorire l’incontro e l’aggregazione tra le persone, presupposti fondamentali di coesione sociale”.

Due gli ingressi dai quali si può accedere al nuovo parco (oltre all’ingresso diretto dalla Residenza per Anziani): uno in via Campania (tra il Comando Vigili del Fuoco e le scuole Gramsci) e l’altro in via Piemonte (nei pressi della Scuola Edile). Al centro del parco domina la grande tensostruttura a base esagonale utilizzata, fino ad oggi, solo dagli anziani ospiti della RSA; una sorta di piazzetta ombreggiata completa di panchine e fioriere fruibile, da ora innanzi, anche da tutti gli altri frequentatori del parco. “Faccio appello al senso civico dei frequentatori livornesi – ha detto l’assessore Aurigi – perché ci aiutino a preservare quanto realizzato fin qui, nel rispetto degli spazi e delle attrezzature del parco”.

Riproduzione riservata ©

35 commenti

 
  1. # Giuseppe

    Ma i cani possono entrare? In un’area così grande mi auguro che sia possibile!

    1. # lev

      Se non e’ evidenziato il divieto di accesso si

    2. # patriarca

      Ero in pensiero se il mio “amorino” doveva rimanere fuori !

    3. # LP

      io spero proprio che sia vietato ai cani……tanto il guinzaglio è optional.
      vedi via beppe orlandi……..sagra del cane sciolto……..
      e soprattutto zero vigili a controllare nonostante le svariate telefonate!!!!!!

    4. # No cani nei parchi dei figlioli

      In Sardegna ci sono parchi tenuti come giardini in cui sono ben esposti cartelli di divieto d’accesso ai cani. A Livorno invece? Lasciamo perdere.

    5. # Stefano

      C’è scritto nel Regolamento del Parco, vedi ultima immagine della photogallery:

      * I cani devono essere tenuti al guinzaglio
      * Le deiezioni solide canine devono essere immediatamente raccolte
      * E’ vietato l’accesso ai cani nelle aree giochi.

  2. # max

    Aurigi, guarda se solleciti il Sindaco BUGI ha fare finalmente un parco simile anche nei due appezzamenti di terreno abbandonato in Borgo di Magrignano !
    Sarebbe l’ora !

  3. # piratatirreno

    Il primo problema nella mente dei Livornesi……ma il cane? Il parco lo hanno fatto per le persone e, perchè no, in secondo luogo, per i cani (credo). Ovviamente con regolare guinzaglio e museruola, VERO??!!!!!!
    L’assessore fa appello al senso civico dei livornesi….ok….però se mai capitasse che un livornese segnala un abuso o un’inefficienza, mi auguro che non vada nel dimenticatoio.
    Qualche livornese il senso civico ce l’ha!! Solo che al palazzo civico, spesso, non ci sentono ho hanno la memoria corta.

  4. # papesatan

    e giochini per bambini quando li mettono

    1. # Roberto

      MAGARI UN PAIO DI ALTALENE PER I BIMBI….ROBERTO

  5. # Cicci

    Menomale speriamo che duri me lo auguro.

  6. # Misia

    Avevano già spaccato la rete dalla parte dei vigili del fuoco, tutti i giorni ci sono roulotte che lasciano sacchi di spazzatura! !!!??Durerà poco!!!!

  7. # #fai

    Perché in una città che ognuno fa quello che vuole servono i cartelli ??

  8. # alex67

    ma i cani possono entrare?..ma avete una fissa con sti cani e teneteveli in casa vostra,così magari pulite quando fanno la c,,,,

  9. # Marco

    Aspettiamo i commenti dei pdini

    1. # pdini

      eccolo….era una cosa già prevista nella precedente Giunta, legata alla vicenda Fremura…..quindi anche stavolta…zero

      1. # Fiordaliso

        ………..ed infatti lo stile è proprio quello degli inquilini precedenti: Un terzo dell’area è stata lasciata letteralmente allo stato brado completamente ricoperta da una folta vegetazione di ogni tipo che la rende inutilizzabile. Complimenti!

  10. # Il duca

    Io mi auguro di no..
    Altrimenti sarà invaso dalle deiezioni…lasciate dai LorSignori padroni..

    1. # Francy

      Le deiezioni non le lasciano solo i cani… in villa fabbricotti i cani entrano ed è pulito.. purtroppo voi che parlate bene avvolte razzolate male…

  11. # Max

    Ecco bravi, ora colonizzate pure quest’area con i cani…e mi raccomando, rigorosamente senza guinzaglio e lasciando in terra ogni bisogno come avviene nel resto delle aree verdi e dei parchi livornesi…

  12. # Tsu

    Metteteci uno scivolo!!! 🙂

    1. # #fai

      se portano cani lo scivolo ci sarà di sicuro

  13. # Trallallera

    Ci sono di già i giochi per bambini.

  14. # tengoilconto

    O lo vedi….dai dai un segno più …..

    1)Bus Gratis (2014) completato 20%
    1 bis)Bus notturni dal 11 Giugno ( quilivorno 23/5/2016-Asus Vece)-fatto 100%
    1tris)CORSE RIDOTTE (Vedi caso La Rosa) 100%
    2)Stati generali del turismo (Ass. PERULLO NOVEMBRE 2014) Fatto 0%
    3)Polo tecnologico ex-Trw (Nogarin-Febbraio 2015) fatto 0%
    4) Bagni gratis (2015) fatto 10%
    5)Fossi patrimonio Unesco (Nogarin 2015) fatto 0%
    6)Reddito cittadinanza (2015) diciamo 10% (è stato dato un sussidio per 100 persone per sei mesi…Non è un reddito)
    7)Progetti recupero Piazza DAnte (help center Tirreno 19/1/2016) fatto 0%
    8)TASSA LETTERE ZTL (spacciando che per i residenti è gratis) – 100%
    9)PARCHEGGI BLU A PAGAMENTO 100%
    10) TASSA RIFIUTI AUMENTATA 100%
    11)FALLIMENTO IPPODROMO – 100%
    12)FALLIMENTO AAMPS – 70%
    13)CESSAZIONE TAN – 100%
    14)TAGLI EMOLUMENTI SINDACO E GIUNTA – 0%
    15) ristrutturazione ospedale (il Tirreno marzo 2016) 0%
    16)RISTRUTTURAZIONE STADIO (quilivorno novembre 2015) 0%
    17) Esselunga entro 2016 0%
    18) Avvio lavori terzo lotto Piazza Attias (Quilivorno 13 Gennaio 2016) ad oggi 0%
    19)chalet Ardenza 0%
    20) 3 cantieri PIUSS (Dogana d’Acqua, Scoglio della Regina, Museo della Città), 0%
    21) completamento microrotonda che da 8 mesi imprigionano i 4 Mori 50%
    22) Il bacino diventerà un porticciolo (Nogarin Fotonewslivorno 20/4/2016)0%
    23) Porta a porta (il Tirreno 24/4/16)
    – colline 2 Maggio 2016 fatto nel caos
    -antignano 6 giugno 0%
    -banditella 6 giugno 0%
    -Montenero basso 19 settembre (il tirreno 24/4/16) 0%
    24)20 milioni di cantieri per far ripartire economia città entro 2018 (Sindaco -QUILIVORNO 18/4/2016)
    25) Fontana antispaccio stile LAS VEGAS (P.ZZA REPUBBLICA) 0%-(Sindaco Quilivorno 29/4/2016
    26) Aumento rette 25% RSA – (24/5/2016) fatto 100%
    27)Cabinovia stazione-porto (assessore Vece il Tirreno 27/5/2016) 0%
    28) progetti ciclo stazione -Terme e recupero periferie da 5 milioni (quilivorno 18/7/2016) 0%
    29) dismissione inceneritore (detto in campagna elettorale sarà invece potenziato come da piano Aamps 20/07/2016) 0%
    30) tunnel sotterraneo Terme del corallo (quilivorno 01/08/2016) 0%
    31) 10 progetti di riqualificazione periferie per 41 milioni di Euro (quilivorno 30/8/2016)
    32 ) Guardie ambientali per il decoro urbano e via i cassonetti nel 2017. (assessore VECE QUILIVORNO 14/9/2016). 0%
    33) meno sfratti 60 nuovi alloggi entro l’anno e 205 mila euro per CASALP (Nogarin QUILIVORNO 24/09/2016)
    34) Riqualificazione Piazza Attias in otto mesi (fine lavori 30/5/2017) (quilivorno assessore Aurigi 26/9/2016)
    35) areea pedonale mura lorenesi e riqualificazione stazione marittima (quilivorno assessore Aurigi 28/9/2016)
    36) Riqualificazione Terrazza Mascagni (Nogarin il Tirreno 29/9/2016)

    Altri che avevo dimenticato e che mi sono stati suggeriti dagli utenti di QUILIVORNO (che ringrazio).

    38)Gli Uffizi a Livorno. 0%
    39)Palio marinaro lotteria nazionale. 0%
    40) Sponsor europeo per effetto Venezia. 0%
    41) prolungamento variante aurelia. Recupero del materiale di scavo per il ripristino delle spiagge. fatto 0%
    42)DNA deiezioni cani 0%
    43)I-PHONE Sindaco comprato con soldi pubblici -Fatto
    44) Terme del Corallo-patto con le associazioni e partenza immediata per la riqualificazione (Vicesindaco Sorgente il Tirreno 6/10/2016)
    45)Passerelle e aree pedonali sui fossi (ASS. AURIGI QUILIVORNO 8/10/2016).
    46)Aumenti IRPEF COMUNALE AL.MASSIMO (FATTO 100%)
    47) Monumento CIANO deposito Zio Paperone
    48) 1250 posti barca porticciolo la Bellana (Ass Aurugi quilivorno 10/10/2016 )
    49) Bonus per chi toglie le slot machine (Nogarin QUILIVORNO 13/10/2016).
    50) APERTURA parco pubblico in Coteto da 12.500 mq -FATTO (quilivorno 18/10/2016)

  15. # giancarlo

    Mancano completamente i cestini per i rifiuti,e visto la buona educazione che abbiamo a Livorno, sara’ il caso di provvedere, grazie!!

  16. # michela

    abbiamo tanto bisogno di un parcoi anche per BAMBINI!!!!!!IN QUESTO QUARTIERE MANCA PROPRIO!!

  17. # enzo

    Faccio solo notare che il parco era li da circa 4 anni in attesa di giudizio .

  18. # Emma

    In Coteto manca il parco giochi per bambini…in compenso ci sono i recinti per i cani!

  19. # Specialina

    14.300 mq.. Io penso che ci sia spazio per tutti.. Sempre per il buon convivere.. La città e di tutti .. Basta rispettarsi ..

    1. # Giuseppe

      Complimenti! E’ l’unico commento sensato che leggo. Spero infatti che nell’area incolta e piena di erbacce ci costruiscano un bel recinto per cani. In questo modo i padroni dei cani non avranno scusanti né problemi, basta solo un po’ di educazione e di buon senso.

  20. # michela sarbu

    ABBIAMO BISOGNO DI UN PARCO PER BAMBINIIIII! CI SENTITE? C’E’ TANTO POSTO E TANTO INVESTIMENTO MA PER I BIMBI IN QUESTO QUARTIERE NON C’E’ NIENTEEEEEE!!! NEL NUOVO PARCO C’E’ NIENTE PER BIMBIIII! FUTURO DELL’ITALIA?

  21. # zubizzarreta

    incredibile, anche quando viene aperto un polmone verde per la città si trova sempre qualcuno che brontola.
    state vivendo male.

  22. # roberto

    Ho letto con gioia l’apertura di una nuova area verde nella mia zona, Coteto!Finalmente mi sono detto sapro’ dove portare i miei due figli di 8 e 3 anni a giocare senza dovermi muovere con l’auto.Sicuramente ci saranno altalene e scivoli e invece…NIENTE!!Si e’ pensato di attrezzare l’area con attrezzi ginnici,ma stiamo scherzando,il parco e’ prorio a ridosso di una scuola,quindi sfruttabile dai bambini all’uscita.A coteto ci sono 2 zone verdi nessuna di queste e’ attrezzata con giochi per bambini grazie SIndaco,chi disegna queste aree non sara’ sicuranmente un genitore.Spero vogliate rimediare al piu presto installando giochi!!

  23. # YASH

    Basta cani non ne posso piu’… sono costantemente obbligata a sopportare il loro lamentoso e petulante abbaio, le loro cacche rimosse male ovunque , i loro laghi di piscia puzzolente , i loro peli svolazzanti anche all’interno di negozi alimentari ….. nei parchi pubblici dico NO all entrata dei cani di qualsiasi taglia, anche se al guinzaglio o con museruola . Dico NO ai cani in qualunque ambiente pubblico . Chi decide di prendersi un cane dovrebbe essere obbligato per legge a dimostrare di possedere un terreno di misura proporzionata alla dimensione dell animale , cosi’ da lasciarlo nel suo ambiente più consono alle sue necessità e cioè la natura e non le strade dello shopping o il parco adibito agli esseri umani.

    1. # silver

      yash…ma sei uomo o donna? son d’accordo con te, i padroni che vogliono cani se li tengano e nn li facciano sopportare agli altri…saluti