Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Nuovo parco a Coteto

Lunedì 17 Ottobre 2016 — 08:10

Ben 12.500 metri quadrati di verde pubblico a Coteto accessibili a tutti i cittadini con percorsi pedonali e un'area fitness completa di attrezzature fruibili anche da persone diversamente abili

Lunedì 17 ottobre è stato aperto alla cittadinanza un nuovo parco pubblico nel quartiere Coteto: si è infatti conclusa la seconda fase dei lavori di riqualificazione dell’area adiacente la RSA di viale Boccaccio, posta tra la caserma dei Vigili del Fuoco e le scuole Gramsci di via Campania, e la Scuola Edile di via Piemonte. La sistemazione dell’area a verde (che circonda la tensostruttura inaugurata qualche anno fa) e la realizzazione dei cancelli e dei viali d’ingresso, consente adesso di rendere fruibile il parco non solo agli anziani ospiti della Residenza, ma a tutta la cittadinanza, a cominciare dai residenti del quartiere, che potranno usufruire di quest’oasi di relax.
Si tratta di un’area di 14.300 metri quadri di verde, ma non solo: il parco è stato infatti denominato “Percorso della Salute” perché, accanto a percorsi pedonali, panchine e collinette, ospita una vera e propria area fitness accessibile a tutti; una sorta di circuito per la vita all’aria aperta, lungo il quale sarà possibile effettuare esercizi ginnici con l’ausilio di attrezzature sportive ad hoc, complete di cartelli con indicazioni per il loro corretto utilizzo, in base all’età e alla preparazione fisica di ciascuno.
20161018_151626“Con il nuovo Percorso della Salute rendiamo fruibile alla città uno spazio del territorio fin’ora abbandonato – ha detto l’assessore all’urbanistica Alessandro Aurigi all’inaugurazione – facendone un luogo di aggregazione a disposizione di tutti. Auspico che il nuovo parco possa diventare un punto di riferimento ideale per il tempo libero dei livornesi di ogni età, contribuendo a favorire l’incontro e l’aggregazione tra le persone, presupposti fondamentali di coesione sociale”.

Due gli ingressi dai quali si può accedere al nuovo parco (oltre all’ingresso diretto dalla Residenza per Anziani): uno in via Campania (tra il Comando Vigili del Fuoco e le scuole Gramsci) e l’altro in via Piemonte (nei pressi della Scuola Edile). Al centro del parco domina la grande tensostruttura a base esagonale utilizzata, fino ad oggi, solo dagli anziani ospiti della RSA; una sorta di piazzetta ombreggiata completa di panchine e fioriere fruibile, da ora innanzi, anche da tutti gli altri frequentatori del parco. “Faccio appello al senso civico dei frequentatori livornesi – ha detto l’assessore Aurigi – perché ci aiutino a preservare quanto realizzato fin qui, nel rispetto degli spazi e delle attrezzature del parco”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©