Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Denny, fiaccole e striscioni. E il corteo commosso grida: “Giustizia”

Domenica 11 Settembre 2022 — 23:00

Nelle foto della giornalista Giulia Bellaveglia alcune istantanee del commosso corteo che ha preso piede domenica 11 settembre per le vie di Livorno

Dopo il ritrovo, alle 21 davanti ai 4 Mori, il corteo ha attraversato via Grande fino a piazza della Repubblica per poi proseguire verso via Bruno. In piazza della Repubblica i partecipanti hanno urlato forte la parola "Giustizia"

Dolore, rabbia, lacrime e voglia di verità e giustizia. E’ questo quello che ha animato il corteo in andato in scena domenica 11 settembre a partire dalle 21 quando ha preso piede la manifestazione “Giustizia per Denny“, così l’hanno chiamata familiari e amici del giovane caduto da una casa popolare in via Giordano Bruno nella notte tra il 21 e 22 agosto per cause in fase di indagine.
Dopo il ritrovo, alle 21 davanti ai 4 Mori, il corteo ha attraversato via Grande fino a piazza della Repubblica per poi proseguire verso via Bruno. In piazza della Repubblica la fiaccolata si è interrotta per qualche minuto. Il tempo di urlare al cielo nero la forte e decisa la parola “Giustizia!”. “Non morirai mai per chi ti tiene nel cuore”, hanno ribadito parenti e amici. Per le strade di Livorno è sfilato il corteo con gli striscioni “Mai più un altro Denny” e “Poteva essere tuo figlio”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©