Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Digital school, medaglia d’oro alla Camera di commercio

Mercoledì 19 Ottobre 2022 — 11:52

Assegnata la medaglia d’oro di Fpa Digital School per le competenze digitali. Il presidente Breda: "Riconoscimento importante che testimonia come l’intero Ente abbia compiuto uno sforzo collettivo ed importante verso il futuro"

La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno ha raggiunto un importante obiettivo: i dipendenti camerali e delle strutture di supporto hanno portato a termine con successo un percorso formativo sulle competenze digitali, progettato e realizzato da FPA Digital School, che ha permesso all’Ente di ricevere il riconoscimento di merito del “Golden Badge – competenze digitali per la PA – livello base”, assegnato solo a quelle amministrazioni in cui più del 70% dei dipendenti iscritti conclude con successo l’attività di formazione.
Il percorso di formazione on line, che si è svolto nell’arco di un intero anno, prevedeva 11 corsi con test finali, per le 5 aree di competenza del livello Base previsto dal Syllabus “Competenze digitali per la PA” del Dipartimento della Funzione Pubblica. Le aree di competenza riguardavano i dati e documenti informatici, la comunicazione e condivisione all’interno dell’amministrazione e con cittadini e imprese, la sicurezza informatica e la protezione della privacy e dei dati personali, i servizi on line e la trasformazione digitale. FPA Digital School, in particolare, è la piattaforma per la formazione e l’empowerment del capitale umano, frutto delle esperienze e delle competenze sviluppate in progetti di accompagnamento all’innovazione digitale, realizzati per Imprese e Pubbliche amministrazioni, che organizza tra l’altro ogni anno Forum PA. Ogni anno l’organizzazione assegna le medaglie d’oro – i golden badge –riconoscimento dedicato appunto alle amministrazioni in cui più del 70% dei dipendenti iscritti ha portato a termine con successo la formazione prevista. “Per la Camera di commercio si tratta di un riconoscimento importante – sottolinea il presidente Riccardo Breda – testimonia come l’intero Ente abbia compiuto uno sforzo collettivo ed importante verso il futuro, certificando l’orientamento all’innovazione di questa amministrazione”. “E’ stato un percorso formativo gestito in autoapprendimento e con flessibilità di orari da parte di ciascun dipendente – ha spiegato il Segretario Generale Pierluigi Giuntoli – tutto questo serve ad aumentare le competenze digitali del personale per rispondere sempre meglio ai suoi interlocutori, anche a fronte dell’altro grande investimento in termini organizzativi e  professionali individuato nel modello di lavoro agile nella Pubblica amministrazione moderna. Per un Ente come la Camera di commercio, all’avanguardia nei servizi digitali e nella promozione degli stessi anche tra le imprese, investire in questo tipo di formazione è essenziale per migliorare in efficacia, efficienza e qualità dei servizi.”

Condividi:

Riproduzione riservata ©