Cerca nel quotidiano:


In 276 al tuffo di capodanno 2020

In 163, contando solo i nomi sul cartellone, al Gabbiano per il tuffo organizzato dagli Amici del Gabbiano (foto) e 113 i partecipanti al tuffo ai Tre Ponti organizzato dagli Amici del Mare

Mercoledì 1 Gennaio 2020 — 12:31

Mediagallery

Presente anche il sindaco: "Se mi tuffo? Il tuffo di capodanno, e più in generale il bagno in autunno-inverno, è una cosa seria. Io mi tuffo da aprile a ottobre"

Grande partecipazione ai tuffi di capodanno 2020 complice la bellissima, seppur freddina, giornata di sole. In 163, contando solo coloro che si sono registrati sul cartellone, si sono dati appuntamento al Gabbiano per il tuffo organizzato dagli Amici del Gabbiano (vedi foto di rito) con la partecipazione dell’Atletica Amaranto. 113 (numero comunicato in serata dalla organizzazione) i partecipanti al tuffo ai Tre Ponti organizzato dagli Amici del Mare. Presenti, mescolati nella immancabile folla di curiosi, il sindaco che ha voluto portare il saluto ad entrambi i gruppi (vedi foto con Alessandro Silvestri per gli Amici del Gabbiano e Roberto Onorati per gli Amici del Mare, mentre dalla foto numero 8 alla 20 le foto sono di Emanuele Carmassi), e il consigliere regionale Pd Francesco Gazzetti. Salvetti: “Se mi tuffo? No il tuffo di capodanno, e più in generale il bagno in autunno-inverno, è una cosa seria. Che richiede un minimo di preparazione. Io mi tuffo da aprile a ottobre”. Tanta la musica ad accompagnare il tuffo al Gabbiano e al termine pandoro e cioccolata calda per tutti. Buon 2020!

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.