Cerca nel quotidiano:


Ecco la prima donna livornese
che diventa vigile del fuoco

Mercoledì 27 Luglio 2016 — 11:46

Mediagallery

Al termine del 77° corso per allievi vigili del fuoco iniziato il 9 dicembre 2015 alle Scuole Centrali Antincendi delle Capannelle di Roma, Eleonora Ricci è la prima donna livornese ad indossare la divisa di vigile del fuoco in servizio permanente.
Oggi, su un organico nazionale di circa 30.000 unità, Eleonora fa parte della quota rosa, composta, in tutta Italia, da poco più di 100 donne del corpo nazionale dei vigili del fuoco, che hanno già dato ripetutamente prova di ottime capacità tecniche-operative, dimostrando di essere in grado di sostenere severe sollecitazioni psicologiche e di fornire adeguate prestazioni fisiche, al pari dei colleghi maschi, cui fino a pochi anni era esclusivamente riservata l’attività operativa di soccorritore.
Prima dell’inquadramento nei ruoli permanenti del corpo nazionale, Eleonora ha frequentato il Comando Provinciale di Livorno prima come atleta della sezione della pallavolo del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco “Tomei”, dal settore giovanile fino alla prima squadra, ove ha ricoperto anche il ruolo di capitano della squadra in Prima Divisione e in serie D e poi come vigile del fuoco volontario, facendosi apprezzare per le qualità umane e le capacità professionali.
A Eleonora, da oggi assegnata al comando provinciale di Torino, le più vive congratulazioni ed i più sinceri in “bocca al lupo” per una brillante carriera da parte del Gs Tomei, ed un grande “arrivederci a presto” al comando di via Campania.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Citta Dino

    Bravissima, congratulazioni!
    E un grazie a tutti i Vigili del Fuoco che fanno un lavoro prezioso.