Cerca nel quotidiano:


Edicole chiuse, il Comune le demolisce: “Elementi di degrado su cui intervenire”

Salvetti: "E' chiaro che dobbiamo muoverci sostenendo con forza le attività ancora in essere, dando la possibilità a quelle cessate ma con struttura nuova ed efficiente di poter diversificare l’attività, togliendo quelle ormai chiuse da tempo e in condizioni di abbandono"

Domenica 20 Marzo 2022 — 10:07

Mediagallery

Al via un’opera di demolizione delle edicole chiuse e inutilizzate da tempo. Lo ha annunciato il primo cittadino con un post sulla sua pagina Facebook ufficiale postando alcune foto del “prima ” e del “dopo” che vi riproponiamo qua. “Sono oltre 30 le edicole presenti in città – scrive Luca Salvetti sul social network – Di queste molte continuano la loro attività, mentre altre ormai sono chiuse da tempo e rappresentano un elemento di degrado su cui intervenire. L’amministrazione per questo sta seguendo un piano puntuale per la demolizione e il ripristino delle aree. Gli esempi recenti sono quelli delle rivendite di giornali in piazza Grande lato Bar Sole, piazza Micheli nei pressi della rotatoria dei 4 Mori e scali del Pontino, di fronte alla Fortezza Nuova”.
“Osservando il quadro complessivo – continua il sindaco – è chiaro che dobbiamo muoverci sostenendo con forza le attività ancora in essere, dando la possibilità a quelle cessate ma con struttura nuova ed efficiente di poter diversificare l’attività, togliendo quelle ormai chiuse da tempo e in condizioni di abbandono, puntando a ripristinare e riqualificare l’area dove sorgevano”.

Riproduzione riservata ©