Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Festa del Bangladesh in Fortezza. “Un Centro di Cultura Islamica in via della Pina d’Oro”

Domenica 17 Luglio 2022 — 20:30

L'Associazione Comunità del Bangladesh, grazie ad una raccolta autonoma di denaro, ha acquistato un fondo in via della Pina d'Oro, al civico 26, che nelle prossime settimane ospiterà la sede di un Centro di cultura Islamica per lo studio e le attività integrative ai corsi scolastici

Le comunità livornesi provenienti dal Bangladesh da alcuni anni si sono date una forma democratica, dopo essersi costituite in una vera e propria associazione di comunità Bangladeshi (ABC- Livorno). E’ stata una scelta importante, sollecitata dall’attuale consigliere aggiunto delle comunità straniere in consiglio comunale, Polas Shabuk, che ha promosso la Comunità del Bangladesh a Livorno per favorire i percorsi di integrazione e anche di solidarietà fra gli associati.
Nei momenti del bisogno, infatti, gli associati hanno messo mani al portafoglio per sostenere i compaesani meno fortunati o esportare i feretri dei deceduti verso il Paese d’origine.

Domenica 17 luglio l’Associazione di Comunità del Bangladesh si è riunita in Fortezza Nuova dalle 12 fino alle 15, a Livorno per rinnovare le cariche associative dopo il mandato di Patwary Khurshid, consolidare lo spirito di collaborazione fra i vari gruppi che operano a Livorno e soprattutto individuare le prime candidature “bengaline” alla elezione del nuovo consigliere comunale aggiunto in occasione delle Amministrative del 2024.

Nel frattempo l’Associazione Comunità del Bangladesh, grazie ad una raccolta autonoma di denaro, ha acquistato un fondo in via della Pina d’Oro, al civico 26, che nelle prossime settimane ospiterà la sede di un Centro di cultura Islamica per lo studio e le attività integrative ai corsi scolastici.

Condividi:

Riproduzione riservata ©