Cerca nel quotidiano:


Finanziamenti più rapidi
per le piccole imprese

Accordo tra Confcommercio, Centro Fidi Terziario e CR Volterra. Per le piccole imprese di commercio, turismo e servizi finanziamento fino a 20 mila euro nel giro di 15 giorni

mercoledì 01 giugno 2016 15:50

Mediagallery

Microcredito più veloce per le imprese della provincia di Livorno grazie all’accordo tra Confcommercio, Cassa di Risparmio di Volterra e Centro Fidi Terziario. Sarà possibile infatti per le piccole imprese di commercio, turismo e servizi ricevere un finanziamento fino a 20 mila euro nel giro di 15 giorni. Il nuovo prodotto, “Specialprestito Smart”, è stato presentato nella sede di Confcommercio alla presenza del direttore generale della Cassa di Risparmio di Volterra Roberto Pepi, del direttore di Centro Fidi Terziario Francesco Pela e del direttore generale di Confcommercio Toscana Franco Marinoni. Franco Marinoni, direttore generale Confcommercio della Toscana e amministratore delegato Centro Fidi Terziario, spiega le ragioni e i vantaggi dell’accordo. “Il nostro scopo come associazione di categoria è creare opportunità di sviluppo per le imprese del commercio, del turismo e dei servizi, che tradizionalmente sono piccole imprese e che presentano non raramente esigenze di liquidità. Grazie all’accordo odierno il finanziamento richiesto verrà erogato con grande velocità. Con Specialprestito Smart si possono richiedere fino a 20 mila euro da restituire in 60 mesi. Possono aderire all’offerta le imprese associate a Confcommercio della provincia di Livorno e al Centro Fidi Terziario.”
“Con questa nuova iniziativa ribadiamo il nostro costante impegno a favore delle imprese del territorio che hanno bisogno di supporto tempestivo e di strumenti realmente utili allo svolgimento della loro attività di business”, ha commentato Roberto Pepi, direttore generale CR Volterra.“In particolare nel settore del microcredito – ha sottolineato Pepi – avere in tempi rapidi maggiore liquidità o somme da utilizzare per piccoli investimenti può rappresentare un aiuto concreto e rilevante e rilanciare lo sviluppo dell’economia locale”.
Per Francesco Pela, direttore Centro Fidi Terziario si tratta di un prodotto semplice, veloce e senza troppe complicazioni: “Ventimila euro non risolvono tutti i problemi ma possono essere utili alle aziende per superare problemi di liquidità in un periodo difficile o dare realizzazione ad una idea nuova. Contiamo di soddisfare le richieste di molte aziende del territorio”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive