Cerca nel quotidiano:


Fiocco azzurro al pronto soccorso

Una mamma livornese di 33 anni ha dato alla luce, poco dopo le 7 di venerdì 17 maggio, il piccolo Tiziano all'interno della shock room dell'ospedale cittadino

venerdì 17 Maggio 2019 12:12

Mediagallery

E’ arrivata la cicogna al pronto soccorso di Livorno dove, la mattina di venerdì 17 maggio poco dopo le 7, ha visto la luce un bebè di nome Tiziano nato all’interno della shock room del reparto di emergenza urgenza dell’ospedale di Livorno.
A presentarsi accompagnata dal marito, alle 7,10, al triage è stata una 33enne livornese, non alla prima gravidanza, che lamentando forti e intensi dolori, ha chiesto di essere  ricoverata in vista dell’imminente parto. La preparazione e la prontezza delle infermiere che hanno accolto la mamma hanno fatto sì che si innescasse il meccanismo e la procedura di urgenza facendo così allestire la shock room per far nascere il bambino. Il piccolo Tiziano è nato quindi in ottima salute, qualche minuto dopo, grazie ad un bel lavoro di squadra svolto all’interno del pronto soccorso livornese.
Un bel fiocco azzurro quindi da poter esporre con felicità e fierezza fuori dalla porta dell’unità operativa dell’ospedale cittadino. La mamma è stata poi accompagnata nel reparto di ostetricia per la degenza.
Ecco la squadra che ha reso possibile questo lieto evento: Daniela Torsi ed Elisa Cavallini (infermiere del triage), dottoressa Barbara Mietner (in shock room), Franco Bocci (infermiere in shock room), dottoressa Silvia Garibaldi (ginecologa), Alessandra Lanzoni (ostetrica), dottoressa Ilaria Vannozzi (pediatra).

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Lucia Niccolini

    Splendido team quello del Pronto soccorso! Non abbiamo niente da invidiare ai team del fim americani! BRAVI!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.