Cerca nel quotidiano:


Francesca Marcucci nel consiglio nazionale di Confcommercio

L'assemblea nazionale Confcommercio ha visto la new entry in consiglio direttivo nazionale di Francesca Marcucci che guida l'associazione provinciale di Livorno

Lunedì 20 Luglio 2020 — 09:49

Mediagallery

L’assemblea nazionale Confcommercio ha visto, oltre che il rinnovo del mandato presidenziale di Carlo Sangalli fino al 2025, anche la new entry in consiglio direttivo nazionale di Francesca Marcucci che guida l’associazione provinciale di Livorno. “Essere nel consiglio nazionale è molto importante per la provincia di Livorno – dichiara – Sottolineo la rilevanza dei diversi livelli di rappresentanza della Confcommercio e la necessità di un continuo confronto tra associazioni territoriali, regionale e nazionale, perché è da questo confronto che le istanze delle nostre imprese, che insistono su un’area molto vasta e complessa che va da Piombino a Collesalvetti, riescono ad arrivare direttamente in Regione Toscana e al governo centrale. E’ chiaro che i nostri interlocutori naturali siano e restino le amministrazioni locali, ma in alcuni frangenti ci troviamo a avere a che fare con problemi la cui competenza è ultraterritoriale. Ecco, per me è importante essere in consiglio nazionale Confcommercio a rappresentare le imprese della provincia di Livorno e a capire meglio i retroscena di alcuni provvedimenti”. “Anche nel post-lockdown l’impatto sui redditi più bassi continua a essere enorme, sia per i titolari delle attività che hanno chiuso per mesi, sia per i lavoratori, in cassa integrazione, in attività ridotta, o per contratti e collaborazioni cessati o non rinnovati. La ripresa è ancora lenta e l’Indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) segnala un calo del 15,2%, dato meno negativo se confrontato con il trimestre precedente, ma ancora lontano dai valori pre-pandemia. I settori più in sofferenza sono i sevizi ricreativi, le strutture turistiche e della somministrazione, l’abbigliamento e i beni e servizi per la mobilità. Dobbiamo ancora lavorare molto per sostenere le imprese più svantaggiate e rilanciare l’economia. In questo senso sono fiera di essere in prima linea” conclude la presidente e neo consigliera nazionale Marcucci.

Riproduzione riservata ©