Cerca nel quotidiano:


Giuseppe è arrivato a Capo Nord

Diario di bordo numero 10 per il ciclista livornese che QuiLivorno.it ha seguito fin dalla partenza: "Il sindaco ci ha invitati nel suo ufficio. Gli consegneremo il gagliardetto della città in segno di amicizia"

Domenica 16 Febbraio 2020 — 08:33

Mediagallery

"Un grande traguardo che dedico a mia figlia Elena dopo una preparazione durata quattro mesi. Ringrazio anche il sindaco, la giunta e tutti i cittadini e follower per l’affetto e la vicinanza"

Sono estremamente felice e orgoglioso di comunicare a voi tutti che alle 15:25 del 15 febbraio ho raggiunto North Cape nella municipalità di Henningsvaer. Un grande traguardo che dedico a mia figlia Elena dopo una preparazione durata quattro mesi. La partenza è avvenuta alle 8 da Olderfjord ho incontrato una giornata soleggiata seppur molto rigida, -21° di minima. La strada era bellissima una distesa desertica di neve limpida fortemente ventosa nella  parte conclusiva della tappa. È stata probabilmente la tappo più dura, una fatica enorme dovuta alla temperatura bassissima ed estremamente rigida. La fatica delle precedenti giornate e le due linee di febbre hanno ostacolato il raggiungimento di Capo Nord (Nordkapp) e la conclusione della tappa. Ma la temperatura è stata la vera antagonista della giornata, che per 115 km ed un dislivello positivo di 1100m ha reso più complesso il raggiungimento della meta.
È stata molto dura ma non ho mai messo in discussione la volontà di raggiungere l’obiettivo anche nei momenti più difficili come nel corso della piccola tempesta di neve che mi ha travolto giovedì nel corso della tappa lunga di 240 km. Con mio grande entusiasmo e soddisfazione posso annunciare a voi tutti che il sindaco di Honningvag, Jan Olsen (la municipalità che comprende Capo Nord) ci ha invitati domenica 16 febbraio alle 18 ad incontrarlo all’interno del suo ufficio, per salutare la nostra impresa. Posso già dirvi che gli consegneremo il gagliardetto della città di Livorno in segno di amicizia. Un grazie speciale a tutte le redazioni che hanno seguito l’impresa e che la hanno reso davvero speciale. Ringrazio la mia famiglia, tutto il mio staff che mi è stato vicino in tutto questo percorso di preparazione la fisioterapista Daniela Audiberti, i preparatori atletici di Individual Training, il mental coach Luca Panaro, il manager ed ufficio stampa Luca Zannotti di Mume Sport. Ringrazio il Sindaco Luca Salvetti e la giunta comunale per la passione sportiva e la sensibilità ambientale, il sostegno e la fiducia, ringrazio tutti i cittadini di Livorno per l’affetto e la vicinanza e tutti miei follower per la partecipazione.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # David

    Bravissimo Giuseppe. Impresa memorabile .
    David e Marco – NATURAViAGGi .