Cerca nel quotidiano:


Gli stereotipi fanno male. A Palazzo Granducale incontro su “Mostri e Miti”

L’ intervento verterà sulle narrative di genere, le distopie e la fantascienza secondo le scrittrici ottonovecentesche

Lunedì 2 Dicembre 2019 — 16:07

Mediagallery

Martedì 3 dicembre, alle 16.30 a Palazzo Granducale (piazza del Municipio, 4) la giornalista e regista Silvia Neonato terrà una lezione sul tema “Mostri e miti”.
L’iniziativa è promossa dalla Provincia in collaborazione con il Circolo didattico G. Carducci e la Consigliera di parità, nell’ambito del ciclo di incontri formativi rivolti agli insegnanti, “Gli stereotipi fanno male”.
L’ intervento verterà sulle narrative di genere, le distopie e la fantascienza secondo le scrittrici ottonovecentesche, come la contemporanea Margareth Atwood con “II racconto dell’ancella”. Non mancheranno i riferimenti ai miti e leggende classici da Medea e il Minotauro alle gesta di re Artù e di Orlando, mentre un focus particolare sarà rivolto al “Frankenstein” di Mary Shelley, testo alle origini della fantascienza e soprattutto sull’autrice che offre una insolita e alternativa rappresentazione del femminile. La domanda che ci si è posti sarà infatti: come accadde che una giovane di 18 anni inventò la prima creatura non generata da donna ma creata in laboratorio?  L’incontro è aperto al pubblico.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.