Cerca nel quotidiano:


Gli studenti dell’Iti analizzano l’acqua dei cittadini

Sabato 1 Aprile 2017 — 10:52

Mediagallery

L’istituto Tecnico Industriale Galileo Galilei presenta l’inizio di un progetto di studio di campioni d’acqua portati dai cittadini di Livorno in cui verranno effettuate analisi per stabilire le caratteristiche microbiologiche e chimiche dei campioni.
Sul campione non verrà espressa una valutazione ufficiale ma solo un’indicazione che tiene conto dei protocolli di analisi e dei limiti riportate sulla gazzetta ufficiale, l’analisi servirà a capire la qualità dell’acqua esaminata. Le attività del progetto coinvolgeranno le classi terze, quarte e quinte dell’indirizzo chimica dei materiali e biotecnologie dell’Istituto.

L’ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE GALILEO GALILEI

Questo progetto aiuterà gli studenti dell’ITI a migliorare (permettendoci di applicare e sviluppare le nostre competenze tecniche e quelle organizzazione, di comunicazione e di lavoro di gruppo in un ambito quasi lavorativo) e i cittadini, sensibilizzandoli sull’importanza dell’acqua e di tutto quello che ci gira attorno.

Le attività previste saranno le seguenti:

–    In ambito microbiologico si ricercheranno gli indicatori di inquinamento fecale (E. coli e enterococchi intestinali) e il genere Pseudomonas.

–    In ambito chimico si svolgeranno la ricerca del pH, alcalinità, cloruri, conducibilità, fosfati, ecc.

I campioni potranno essere della seguente tipologia: acqua di pozzo, di fiume ( o torrente ), di mare o acqua di rete proveniente da un depuratore casalingo . Alla consegna dei contenitori per il campionamento un gruppo di studenti spiegherà la modalità di campionamento ai vari committenti. I risultati verranno poi predisposti in una scheda e in seguito consegnati ai committenti che se vorranno potranno eseguire dei questionari di monitoraggio del lavoro eseguito.

La consegna dei contenitori sterili per l’analisi e il ritiro dei campioni verranno fatte durante le ore della mattina, su prenotazione, utilizzando la pagina Facebook: https://www.facebook.com/La-Mia-Acqua-È-1681989938479652/. Per finire vi esorto a partecipare numerosi perché istruirsi sull’utilizzo dell’acqua e della sua importanza non può che farci bene. Come disse Loren Eiseley: “ Se vi è una magia in questo pianeta, è contenuta nell’acqua “. Grazie in anticipo a chiunque parteciperà!

 

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # francesco

    Ottima iniziativa per verificare la qualità dell’acqua che ingeriamo