Cerca nel quotidiano:


Guida in stato di ebbrezza: denuncia e patente ritirata

Martedì 18 Aprile 2017 — 14:51

Mediagallery

Durante il lungo weekend di Pasqua sono stati predisposti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Livorno specifici servizi di controllo sulle strade livornesi e nel territorio del Comune di Collesalvetti per prevenire eventi criminosi e garantire la sicurezza della circolazione stradale in occasione del periodo festivo. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Livorno hanno denunciato in stato di libertà per “guida in stato di ebbrezza” un quarantacinquenne di Castelnuovo Val di Cecina, che è stato sorpreso in zona Quercianella alla guida di una Kia Rio con tasso alcolico pari a 2,04 grammi/litro, ben al di sopra del tasso consentito dalla legge (pari a 0,5 grammi/litro). Come previsto dalla normativa vigente, gli è stata anche ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto. Nel corso dei controlli sono state inoltre ritirate due patenti di guida a due automobilisti livornesi per aver effettuato sorpassi pericolosi in curva, una donna di 38 anni è stata sorpresa alla guida della sua auto mentre utilizzava il telefono cellulare senza auricolare, una ragazza di 20 anni invece è stata fermata ad un posto di controllo e sanzionata poiché non aveva eseguito la prescritta revisione del proprio mezzo.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # giancarlo

    Tutti viaggiano col cellulare all’orecchio , in questo caso bisogna toglier la patente . Le cuffie del cellulare le trovi in tutti i supermercati a 3 / 5 euro . quindi è proprio una prepotenza non usarle !!!!

  2. # Pina bellato

    Accidenti! Se togli la patente a chi guida col cellulare, a quello che per Pasquetta ha fatto la variante contromano?

  3. # Claudino

    Incredibile quante patenti ritirate e veicoli sequestrati per mancata assicurazione e revisione negli ultimi 3/4 anni. Saranno finiti i “vaini”? Probabile.