Cerca nel quotidiano:


“Halloween? Trascorriamolo senza rischiare. No bambini in giro nelle case”

Appello al buon senso, e non potrebbe essere altrimenti, quello che arriva dal sindaco riguardo alla festività del 31 ottobre

Mercoledì 28 Ottobre 2020 — 18:13

Mediagallery

“Per quest’anno si può benissimo vivere in maniera diversa, senza rischiare niente”. E’ un appello al buon senso, e non potrebbe essere altrimenti, quello che arriva dal sindaco riguardo alla festività del 31 ottobre invitato a commentare, nell’era del covid, l’usanza del “dolcetto o scherzetto?” da parte dei bambini. “Tutti sanno che non si possono fare assembramenti, né feste in casa. E al tempo stesso non credo sia opportuno quest’anno rischiare la salute dei bambini nel dolcetto o scherzetto”. Un concetto che lo stesso sindaco ha poi ribadito in conferenza stampa il 29 ottobre, sul tema del suolo pubblico esteso e raddoppiato per i commercianti, rispondendo alle domande dei giornalisti, raccomandando a “giovani e famiglie di non festeggiare con feste private e di non mandare i bambini in giro nelle case come da tradizione. Il bene primario è la salute di grandi e piccoli”.

Riproduzione riservata ©