Cerca nel quotidiano:


I 30 neoassunti entrano in Comune

I 30 nuovi impiegati, 13 uomini e 17 donne, sono stati ricevuti venerdì 31 gennaio in sala Cerimonie di Palazzo Comunale. A ognuno di loro il sindaco ha consegnato una pergamena

Domenica 2 Febbraio 2020 — 21:29

Mediagallery

L’età media dei neoassunti è di 38 anni, a fronte di un’età media di dipendenti attualmente in servizio, di 53 anni. Il più giovane a entrare  in Comune è nato nel 1998, quindi ha 22 anni. La più attempata tra le new entry ha 51 anni

“Non siete fortunati perché siete entrati in Comune. Siete stati bravi. Avete affrontato una selezione alla quale hanno partecipato oltre 3300 persone, e avete dimostrato tutto il vostro talento, capacità, preparazione” (foto dal sito del Comune di Livorno). Così il sindaco Luca Salvetti ha dato il suo benvenuto  ai trenta nuovi assunti a tempo indeterminato, entrati in Comune tramite l’ultimo concorso per impiegati amministrativi (categoria C).
I 30 nuovi impiegati, 13 uomini e 17 donne, sono stati ricevuti venerdì 31 gennaio in sala Cerimonie di Palazzo Comunale. A ognuno di loro il sindaco ha consegnato una pergamena.
Alla cerimonia erano presenti l’assessore al Personale Viola Ferroni, il segretario generale Maria Luisa Massai, il direttore generale Nicola Falleni, il dirigente Ufficio Personale Massimiliano Lami.
“Questo è un momento particolare, in cui il Comune deve contribuire fortemente a riportare la città,  dopo un lungo periodo di crisi e di stasi, nella dimensione giusta, che si merita. Dobbiamo essere il motore che fa ripartire Livorno”.
L’assessora Viola Ferroni, nel fare un “in bocca al lupo” per la nuova avventura ai neoassunti, ha voluto evidenziare che quello che si apprestano a fare “non è un lavoro qualunque. Dobbiamo sempre avere la consapevolezza che ciascuno nel proprio ruolo, siamo a servizio dei cittadini e della città”. L’assessora ha rivolto inoltre un ringraziamento a tutto il personale comunale che ha svolto il lavoro interno relativo al concorso, fondamentale per arrivare al risultato di oggi. Dopo aver firmato il contratto, i nuovi impiegati hanno dovuto sostenere un  colloquio, servito per una ulteriore verifica delle attitudini professionali e personali, oltre a quanto scritto sui curricula.
Nei limiti del possibile, come ha evidenziato il sindaco, saranno assegnati agli uffici per i quali sentono di avere maggiore propensione, questo ovviamente nei settori maggiormente in sofferenza rispetto alla dotazione di personale.
L’età media dei neoassunti è di 38 anni, a fronte di un’età media di dipendenti attualmente in servizio, di 53 anni. Più in dettaglio, l’età media dei neoassunti uomini è di 35 anni (media attuale degli uomini dipendenti del Comune 55 anni), mentre quella delle neoassunte è di 40 anni contro l’età media delle dipendenti in servizio che è di 52 anni.
Il più giovane a entrare  in Comune è nato nel 1998, quindi ha 22 anni. La più attempata tra le new entry ha 51 anni. Si ricorda che questo è stato un concorso molto atteso (l’ultimo concorso espletato per tale categoria risale al 1995 ).  Per la prima volta, nel 2019, il Comune di Livorno è andato sotto i 1000 dipendenti (994  per l’esattezza).
Il picco di dipendenti in servizio era stato nel 1984 con 2105 unità.
Nel 1995, quando, come detto, è stato fatto l’ultimo concorso  per impiegati amministrativi categoria C, i dipendenti erano 898.
Per quanto riguarda il concorso indetto nel 2019, si ricorda che sono ben 3.340 candidati che hanno partecipato alla prova selettiva che si è tenuta il 28 giugno 2019 al Modigliani Forum.
Ammessi alle due prove scritte (svoltesi il 16 e il 17 settembre presso l’ITI Galilei) 177 candidati.
Hanno superato entrambe le prove scritte 50 candidati. Hanno superato gli orali, che si sono svolti dal 10 al 19 dicembre,  e sono entrati in graduatoria, 44 candidati su 50. Immediatamente assunti, da venerdì 31 gennaio 2020, i  30 previsti sul bando di concorso.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # ElMoroSchietto

    Ohhhh!!! Finalmente si legge una buona notizia. I miei più sinceri Auguri a tutti i neo assunti sperando che anche gli altri abbiano un po’ di fortuna prossima.

  2. # Angelo Benuzzi

    Auguri di cuore ai neoassunti!