Cerca nel quotidiano:


Il Centro di Ascolto VIS sospende l’accoglienza diretta ma rimane operativo

Le attività sono comunque garantite e in caso di urgenze, comunicazioni o richieste si può contattare la coordinatrice dello sportello, avvocato Cristina Cerrai (nella foto) al numero 334-16.80.105 o inviare una mail all'indirizzo [email protected]

Venerdì 13 Marzo 2020 — 15:32

Mediagallery

A seguito del Dpcm/11.3.2020 e delle misure straordinarie adottate per il contrasto al Coronavirus Covid-19, si informa che il Centro di Ascolto Sportello VIS, operativo presso la Provincia di Livorno, sospende l’accoglienza diretta da parte delle operatrici.
Le attività sono comunque garantite e in caso di urgenze, comunicazioni o richieste si può contattare la coordinatrice dello sportello, avvocato Cristina Cerrai (nella foto) al numero 334-16.80.105 o inviare una mail all’indirizzo [email protected]
“La permanenza forzata in casa, in cui tutti siamo costretti in questi giorni, per alcuni, soprattutto donne e bambini -spiega Cerrai – può essere ancora più angosciante in presenza di situazioni di disagio e violenza familiare”.
“Abbiamo dovuto sospendere le attività di contatto diretto, come l’accoglienza allo sportello, ma le nostre operatrici, tutte volontarie, sono comunque disponibili a mantenere operative le altre attività: informazione, ascolto, orientamento legale, nelle forme che garantiranno comunque il rispetto delle prescrizioni per l’emergenza sanitaria”.

Riproduzione riservata ©