Cerca nel quotidiano:


Il Comune cerca 3 dirigenti

Selezioni per i settori “Polizia Municipale”,“Sviluppo, valorizzazione e manutenzioni”, “Attività culturali, Musei e Fondazioni”

Mercoledì 4 Dicembre 2019 — 16:20

Mediagallery

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di ultimare la messa a punto della struttura nei primi mesi del 2020

Il Comune di Livorno ha pubblicato tre bandi per profili dirigenziali riguardanti i settori “Polizia Municipale”, “Sviluppo, valorizzazione e manutenzioni”, “Attività culturali, Musei e Fondazioni”. Sono state attivate a questo scopo tre procedure selettive pubbliche ex art. 110 – 1° comma – D.Lgs. 267/2000 per il profilo Dirigente Q.U.D. (Qualifica Unica Dirigenziale) Comparto Funzioni Locali – Area Dirigenza del Comune di Livorno. La scadenza per la presentazione delle domande è il 2 gennaio 2020. Oltre ai titoli di studio sono richieste esperienze di almeno cinque anni nel settore specifico. Per informazioni consultare le pagine internet della sezione “Selezioni in corso” del sito www.comune.livorno.it -> Bandi, gare e concorsi. “Si tratta di tre figure importantissime che attualmente sono coperte con degli interim – dichiara l’assessora al Personale Viola Ferroni – mentre in realtà anche questi settori del Comune meritano un dirigente dedicato al cento per cento”. “Con le nuove selezioni questa Amministrazione prosegue nell’obiettivo di porre rimedio a una situazione di grande difficoltà che abbiamo trovato al momento del nostro insediamento”, dice ancora l’assessora. “Abbiamo cominciato da subito a mettere mano al potenziamento della dirigenza e del personale degli uffici degli uffici e più in generale alla riorganizzazione della macchina comunale. Consapevoli che, se si vogliono raggiungere degli obiettivi, è necessario mettere le persone e gli uffici in grado di lavorare al meglio e non in costante affanno. In questi primi mesi abbiamo portato a casa risultati importantissimi anche grazie alla volontà e senso di appartenenza dimostrato dalla struttura, tuttavia appare chiaro che non possiamo lavorare come fossimo costantemente in emergenza. È pertanto urgente ricoprire gli incarichi affidati ad interim, ed i tre bandi vanno proprio in questo senso”. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di ultimare la messa a punto della struttura nei primi mesi del 2020.

E un tirocinio – Fino al 6 dicembre è possibile presentare domanda per partecipare a un tirocino formativo non curricolare per 1 giovane diplomato o laureato che il Comune di Livorno attiverà dal mese di gennaio 2020 nell’ambito di un progetto di studio e ricerca del settore comunale “Finanziamenti Comunitari, sviluppo economico ed Edic”.
Sono richiesti la Laurea in informatica o il diploma di Istituto Tecnico Tecnologico con indirizzo informatico.
Il tirocinio, che prevede un solo posto, avrà la durata di sei mesi, prorogabili a un anno (solo per i laureati) e si svolgeranno nel periodo compreso tra il 2 gennaio 2020 ed il 1 luglio 2020. Tutti i dettagli sono consultabili nell’Area tematica “Giovani”. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Politiche giovanili del Comune 0586-820071 mail: [email protected]

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.