Cerca nel quotidiano:


Il Consiglio Provinciale si riunisce il 22 luglio. L’ordine del giorno

Il Consiglio Provinciale è convocato lunedì 22 luglio, alle 15.30 in seconda convocazione, nella sala consiliare Carlo Azeglio Ciampi di Palazzo Granducale

Venerdì 19 Luglio 2019 — 17:41

Mediagallery

Il Consiglio Provinciale è convocato lunedì 22 luglio, alle 15.30 in seconda convocazione, nella sala consiliare Carlo Azeglio Ciampi di Palazzo Granducale.

In apertura di seduta è previsto l’accertamento della decadenza dei consiglieri provinciali Elisa Amato, Antonino Vecchio, Maria Graziella Angeli, tutti del gruppo di minoranza Provincia Domani e di Graziano Luppichini, del gruppo di Provincia Democratica, al quale subentrerà Alessandro Bandini, sindaco di San Vincenzo. Rimarranno, invece, vacanti i seggi del gruppo Provincia Domani per impossibilità di surroga.

Il consiglio proseguirà con le comunicazioni del presidente e l’approvazione delle delibere riguardanti:

– Commissioni Consiliari Permanenti nominate con DCP n. 13 del 16.4.2019, rielezione a seguito della decadenza dalla carica di alcuni consiglieri provinciali e conseguente surroga;

– Sottocommissione Elettorale Circondariale di Piombino- Sostituzione di componente effettivo precedentemente nominato con D.C.P. n. 9/21.03.2019;

– ratifica del decreto presidenziale n. 87 /2019 relativo alla prima variazione di bilancio di previsione 2019 recepimento delle modifiche al DUP 2019-2021, al Piano delle Opere 2019-2021 conseguente alla variazione di bilancio;

– terza variazione al bilancio di previsione 2019;

– approvazione della nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione (DUP) per il triennio 2019/2021;

– adeguamento compenso Collegio Revisori al Decreto MEF 28/12/2018;

– ratifica del decreto presidenziale n. 92 del 04.06.2019 relativo a: “Convenzione tra la Regione Toscana, la Città Metropolitana di Firenze e le Province di Livorno e Pisa per la delega delle funzioni di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, pronto intervento e delle funzioni amministrative concernenti la gestione della S.G.C. FI-PI-LI – Atto integrativo alla convenzione stipulata in data 31 maggio 2018.

Riproduzione riservata ©